INTERVISTA TC - V. Entella, Rada: "Base consolidata, obiettivo Serie B"

08.09.2022 17:30 di Raffaella Bon   vedi letture
INTERVISTA TC - V. Entella, Rada: "Base consolidata, obiettivo Serie B"
TMW/TuttoC.com
© foto di Uff. Stampa Virtus Entella

Per parlare di questo avvio di campionato i microfoni di TuttoC.com ha intervistato Armand Rada, centrocampista della Virtus Entella: "Finalmente sono iniziate le partite che contano e non vedevo l’ora, quest'anno è  importante sia personalmente che per il gruppo provare a raggiungere qualcosa di grandioso. A livello personale le aspettative sono molto alte e lavorerò affinché a delle grandi prestazioni possa affiancare qualche gol in più".

Cosa significa giocare in una piazza come Chiavari?
"E' il secondo anno che gioco a Chiavari e devo dire che mi sono trovato subito molto bene con la città, è una piazza ideale per chi vuole crescere anche se quest'anno abbiamo la consapevolezza che i tifosi e la società si aspettano qualcosa di importante".

Che partita è stata quella d'esordio?
"La prima partita del campionato presenta sempre tante insidie, però devo dire che siamo stati bravi prima di tutto a vincere e a subire pochissimo, se vogliamo trovare il difetto diciamo che avremmo dovuta chiuderla prima ma c’è tutto il tempo per lavorare e migliorare".

Come sarà la prossima?
"Domenica ci aspetta l'Alessandria e anche se hanno ridimensionato la rosa parliamo sempre di una piazza importante. Si tratta comunque di una squadra che è retrocessa dalla B, noi come tutte le gare la giocheremo per vincere, poi è chiaro che ogni partita ha una propria storia".

Si può fare meglio rispetto alla scorsa stagione?
"L’anno scorso è finito sicuramente in crescendo quindi partiamo già da una base consolidata, l’obiettivo nostro è quello di giocarci la promozione, poi sarà il campo a decretare chi sarà il più forte".

Come vedi il girone B?
 "Come ogni anno sarà equilibrato, magari con meno squadre di blasone rispetto agli altri però parliamo pur sempre di un campionato molto difficile da vincere a prescindere dal girone".