Accadde oggi - 1986, il primo trionfo di Sacchi: Parma in Serie B

01.06.2020 14:00 di Matteo Ferri   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Accadde oggi - 1986, il primo trionfo di Sacchi: Parma in Serie B

Retrocesso malamente in Serie C al termine della stagione 1984-85, in quella successiva il Parma decise di affidare le proprie velleità di rinascita al giovane Arrigo Sacchi, trentanovenne tecnico con due sole annate di esperienza nella categoria, a Rimini. Rispetto alla squadra dell'anno precedente, era stato promosso in prima squadra l'attaccante Alessandro Melli, per affiancare i nuovi acquisti Marco Rossi e Roberto Paci. Sempre dalle giovanili, salì con i grandi il portiere Luca Bucci, destinato a fare la riserva a Marco Landucci. Il calcio moderno del tecnico di Fusignano diede i suoi frutti fin dall'inizio e i gialloblù chiusero un girone d'andata quasi perfetto, con una sola sconfitta e la miseria di quattro gol incassati. Nonostante un ritorno meno entusiasmante, i ducali riuscirono comunque a conservare la vetta della classifica e presentarsi all'ultima giornata con un punto di vantaggio sul Piacenza. Per tornare in cadetteria sarebbe bastato vincere in casa contro la Sanremese, fanalino di coda e già aritmeticamente retrocessa in C2 da settimane. Il 1° giugno 1986, in un Tardini molto diverso rispetto a quello attuale - con le curve distanti rispetto alle due porte - il Parma impiegò quasi un tempo per piegare la resistenza dei liguri, arrivati in Emilia senza nessuna intenzione di vestire i panni della vittima sacrificale. A togliere le castagne dal fuoco ci pensò Melli, con una zampata da rapace dell'area di rigore sul cross proveniente dalla sinistra di Paci. La rete mise sui binari giusti il match ma a chiuderlo definitivamente allo scoccare dell'ora di gioco ci pensò Rossi, entrato due minuti prima al posto dello stesso Paci. L'attaccante ricevette palla sulla sinistra da Salvioni, si accentrò e col destro, dal limite dell'area, infilò l'angolino alla sinistra dell'incolpevole Bobbo. Due a zero finale e primo posto in coabitazione con il Modena, con le due squadre gialloblù pronte a salire a braccetto in Serie B. Da quella vittoria partirono i trionfi sia del Parma, con lo stesso Melli ma anche Bucci, Pin e Mussi che appena sei anni più tardi alzeranno la Coppa delle Coppe a Wembley, che di Arrigo Sacchi, ai quali bastarono tre anni per passare dalla vittoria contro la Sanremese al trionfo del Camp Nou in Coppa dei Campioni con il Milan. 
 
PARMA-SANREMESE 2-0

Marcatori: 39'pt Melli, 15'st Rossi

Parma: Landucci, Mussi, Bianchi, Salvioni, Bruno, Signorini, Righetti, Zannoni (34'st Bordin), Melli, Gabriele, Paci (13'st Rossi). All. Sacchi

Sanremese: Bobbo, Baesso, Arecco, Lancetti, Cichero, Bertolotti, Blangero, Conti, Gherghi (1'st Stacchiotti), Profumo (29'st Oddone), Monelli. All. Fontana

Arbitro: Bruni di Arezzo