Bigolin: "Mi sarebbe piaciuto restare ad Arzignano ma il calcio è così"

18.06.2022 12:30 di Matteo Ferri   vedi letture
Bigolin: "Mi sarebbe piaciuto restare ad Arzignano ma il calcio è così"
© foto di Giovanni Padovani

Si è conclusa dopo cinque stagioni l'esperienza di Cristiano Bigolin ad Arzignano. Il difensore, 140 presenze con la maglia dei grifoni e protagonista delle due promozioni in Serie C conquistate dalla squadra, ha raccontato le sue emozioni al Giornale di Vicenza: "Non nascondo che mi sarebbe piaciuto tanto rimanere, ma questo è il calcio. Qui ho vissuto tanti momenti emozionanti, dalle vittorie dei due campionati di Serie D ai due successi nei playoff e non dimenticherò mai la gioia provata nel giorno della premiazione per le 100 presenze con questo club. L'unico rimpianto è di non essere riusciti a centrare la salvezza al primo anno di Lega Pro, alla conclusione di una stagione tanto strana quanto travagliata  nella quale, a causa del Covid, siamo rimasti fermi per tre mesi e mezzo per poi giocarci tutto in una sorta di terno al lotto con l'Imolese".