Calaiò: "Ternana-Catania? Non penso ci sarà una favorita"

04.07.2020 14:30 di Giacomo Principato   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Calaiò: "Ternana-Catania? Non penso ci sarà una favorita"

L'ex Emanuele Calaiò, dai microfoni di TuttoMercatoWeb, guarda in casa Catania in vista della sfida playoff dei rossazzurri in casa della Ternana: "Prima di tutto sono molto contento per quello che il Catania ha dimostrato contro la Virtus Francavilla. Recuperare due reti di svantaggio non è stato affatto semplice, soprattutto dopo mesi e mesi di inattività e con il fattore ambientale legato a tutte le difficoltà societarie. Le Fere hanno una rosa importante dalla quale ci si aspettava qualcosa di più in campionato. In ogni caso non penso che ci sarà una favorita perché ci saranno anche le porte chiuse a rendere tutto più incerto. Sarà come giocare in campo neutro e non è una cosa di poco conto specie per le piazze del sud abituate a sfruttare l’adrenalina che arriva dagli spalti. D’altro canto chi soffre la pressione della tifoseria potrà giocare più tranquillo. La situazione societaria? I giocatori devono pensare proprio a questo aspetto. Se hanno sposato il progetto Catania fino ad ora lo hanno fatto per riportare il club ad alti livelli. Se questa è una delle poche chance esistenti per salvarlo allora dovranno dare tutto quello che hanno dentro. La squadra è chiamata a sopperire anche a ciò che la dirigenza non è più in grado di fare".