Casale: "L'Avellino deve calarsi nella realtà della zona playout"

22.11.2022 11:10 di Matteo Ferri   vedi letture
Casale: "L'Avellino deve calarsi nella realtà della zona playout"
TMW/TuttoC.com

Ex centrocampista dell'Avellino tra gli anni '70 e '80 e allenatore dei biancoverdi nella stagione 1996-97, Pasquale Casale ha commentato il momento no degli irpini ai microfoni del quotidiano Il Mattino: "Non sarà facile adattarsi a questa situazione, quando si è costretti a lottare per la salvezza si va in difficoltà e anche arrivare al mercato di gennaio sarà dura. Sono d'accordo con l'analisi di Rastelli dopo la sconfitta di Picerno, oggi c'è paura di ritrovarsi in un contesto non previsto, la squadra deve calarsi in fretta in questa nuova realtà". Nelle prossime due gare, l'Avellino giocherà con Taranto e Juve Stabia: "Dovranno arrivare sei punti, utili anche per riaprire un eventuale discorso playoff. In questa fase non voglio ancora parlare di vera e propria crisi, ma le prossime due partite saranno fondamentali per il prosieguo del campionato e non sarà facile affrontarle con due sconfitte sul groppone".