FOCUS TC - Arbitri: top e flop della 27^ giornata

Ha collaborato Lorenzo Abagnara
20.02.2024 14:00 di Luca Esposito Twitter:    vedi letture
FOCUS TC - Arbitri: top e flop della 27^ giornata
TMW/TuttoC.com
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com

Riprende l'appuntamento della rubrica di TuttoC.com  "Focus Arbitri", interamente dedicata ai fischietti della terza serie, incentrata sulle performance più importanti e sugli errori che hanno inciso maggiormente sul risultato finale. Una sorta di lente d’ingrandimento atta anche a chiarire le questioni più controverse del regolamento. Ecco di seguito i top e flop del ventisettesimo turno di campionato nel girone A e BC.

Girone A

Top

Carlo Rinaldi sez. Bassano del Grappa (Mantova-Pro Patria 3-1). Più che sufficiente è la prestazione dell'arbitro, ben coadiuvato dai suoi assistenti. Il ddg dimostra la giusta personalità, corretti e puntuali gli interventi sanzionati e i provvedimenti disciplinari assunti. Voto Arbitro 6,5

Flop

Filippo Colaninno sez. Nola (Renate-Vicenza 0-2). Mediocre la prestazione del fischietto campano sulla gestione della gara. Grave errore dell'AA1 al 81' quando inizialmente annulla la rete dello 0-2 per un fuorigioco inesistente, per poi rettificare e convalidare la rete. Voto Arbitro 5 - Voto AA1 4

Girone B

Top

Valerio Crezzini di Siena (Torres-Perugia 1-0). Buona la prestazione del ddg e dei suoi collaboratori nell'equilibrata e combattuta gara. L'arbitro, interviene sempre al momento opportuno dimostrando personalità ed assumendo i giusti provvedimenti sia tecnici che disciplinari. Condiviso il calcio di rigore concesso ai locali che decide la gara al 76' per il fallo commesso da Kouan ai danni di Ruocco. Voto Arbitro 7

Flop

Giuseppe Rispoli sez. Locri (Arezzo-Recanatese 2-0). Mediocre la prestazione dell’arbitro. Il ddg dimostra lacune sia sotto il profilo tecnico che disciplinare. Voto Arbitro 5

Girone C

Top

Marco Emmanuele sez. Pisa (Catania-Juve Stabia 2-0). Positiva la prestazione del ddg e di suoi assistenti nell'attesa gara dello stadio "Massimino". L'arbitro dimostra buona personalità precisione tecnica e disciplinare. Giusti gli interventi sanzionati e i provvedimenti disciplinari assunti. Voto Arbitro 7

Flop

Dario Madonia sez. Palermo (Turris-Potenza 1-0). Non convince la direzione del fischietto siculo. Giusto concedere il penalty ai padroni di casa: Sbraga strattona Maestrelli in area di rigore. Sul piano disciplinare doveva essere più attento e severo soprattutto con il centrocampista ospite Volpe che andava sanzionato al 83' con il cartellino rosso per fallo di reazione su Pugliese. Voto Arbitro 4,5