Ghirelli a TC: "Pistoiese? Ferrari credo sia stato molto attento in questo passaggio"

21.01.2022 21:30 di Antonino Sergi   vedi letture
Ghirelli a TC: "Pistoiese? Ferrari credo sia stato molto attento in questo passaggio"
TMW/TuttoC.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro, nel corso dell'intervista di questo pomeriggio rilasciata ai nostri microfoni ha parlato anche del passaggio di proprietà in casa Pistoiese. "Io credo che, nel momento in cui si cambia proprietà, e lo dico senza fare il moralista, la vecchia proprietà si debba assicurare dell’operazione che mette in campo: ha una responsabilità in questo senso. Anche perché, se quel controllo federale che ho raccontato non ha un esito positivo, la proprietà torna al capolinea. Poi si torna al tema generale generale: secondo me bisognerebbe scendere sotto al 10 per cento, arrivare all’1 per cento, cambiare la normativa per far sì che non si spacchettino le quote per evitare controlli. Io distinguerei tra un’esperienza dirigenziale negativa in passato e una nuova proprietà: ciascuno risponderà dell’adeguatezza delle scelte fatte, a livello anche dirigenziale. Io non voglio entrare in dispute: a volte si fa bene, a volte si fa male, anche gli errori fanno crescere. Orazio Ferrari lo conosco da anni, da quando era in D e mi ricordo quanto puntasse alla società. Credo che sia stato molto attento in questo passaggio. Quanto ai dirigenti, la loro scelta è responsabilità della proprietà: noi possiamo valutare quella, anzi lo fa la FIGC. Il giudizio sui dirigenti spetta alla proprietà. E non lo dico per sviare, ma perché semplicemente non è di nostra competenza entrare in questo campo”.