L'Almanacco del giorno - News, trattative e retroscena dell'11/2

12.02.2019 00:00 di Sebastian Donzella Twitter:    Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
L'Almanacco del giorno - News, trattative e retroscena dell'11/2

La 25^ giornata di Serie C si è chiusa quest'oggi con il successo della Reggina in quel di Siracusa. Gli amaranto si sono aggiudicati il posticipo vincendo in terra sicula per 2-0, grazie alle reti di Strambelli e Baclet tra il 62' e il 68'. Una vittoria che vale il quinto posto per i calabresi, vogliosi di andare a prendersi la serie B passando dai playoff.

È stata anche la giornata di un infaticabile Francesco Ghirelli, numero uno della Lega Pro, negli studi di Sportitalia che sul caos retrocessioni si è espresso così: "Al momento sono sette e non nove poi bisognerà vedere cosa potrà succedere per le quattro squadre implicate nel caso fideiussioni. Sulla base di questo il comunicato dice che bisognerà andare a definire le squadre retrocesse con un criterio di equità. Queste quattro squadre hanno presentato fideiussioni non valide, l'ultimo consiglio federale ha stabilito che chi non pagherà la multa verrà escluso dal campionato. Ognuna di queste squadre ha una situazione diversa. Quella che al momento rischia di più è il Matera. Il presidente Gravina e io siamo andati alla Figc chiedendo di escludere le squadre che non avevano presentato regolare fideiussione. Io non ho ancora capito per quale motivo non si sia proceduto con l'esclusione. In questo modo se ne vanno i presidenti virtuosi". 

Il mercato, inoltre, non dorme mai: a Terni scricchiola la panchina di mister Calori, il Rieti ha salutato ufficialmente Franck Cece Pepe mentre ad Arezzo c'è maretta tra i soci. Il Piacenza, invece, tramite le parole del diesse Matteassi, conferma il tecnico Franzini. Chi è confermatissimo dall'Imolese è il bomber Erik Lanini, arrivato in doppia cifra e raggiunto dai nostri microfoni: "Dobbiamo stare concentrati senza mai mollare perché, se li raggiungeremo, ai playoff sarà fondamentale avere ulteriori consapevolezze dei nostri mezzi. Abbiamo carte singole, e nelle gare secche, come quelle degli spareggi, sappiamo esperimerci al meglio, per come imponiamo il nostro gioco potremmo essere una mina vagante. Arrivare al meglio della condizione sarà importante".

Sorteggiati i club che giocheranno in casa i quarti di finale di Coppa Italia Lega Pro: il Vicenza ospiterà il Gozzano, l'Imolese farà visita al Monza, il Potenza sarà di scena a Trapani. Mentre il Pisa aspetta la vincente di Viterbese-Teramo per scoprire in che stadio si giocherà la qualificazione. 

Il Giudice Sportivo, infine, ha appiedato per due turni Oukhadda dell'Albissola, Martinelli della Lucchese e Franca del Potenza, tutti e tre espulsi nell'ultimo turno di campionato.