Moras: "Padova, importante che i giocatori seguano Mandorlini"

25.01.2020 18:45 di Giacomo Principato   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Moras: "Padova, importante che i giocatori seguano Mandorlini"

Vangelis Moras, difensore attualmente ai greci del Larissa, ha parlato a europacalcio.it di Mandorlini e Hallfredsson con i quali ha condiviso un'esperienza all'Hellas Verona: "Abbiamo fatto assieme diversi anni assieme a Verona. Mi fa molto piacere che sia tornato di nuovo ad allenare, lui ha la carica giusta da portare in una piazza importante. Ha la voglia di fare qualcosa di positivo, e si vede anche da come lavora in settimana. E’ molto importante che i giocatori lo seguano. E’ un amico, siamo sempre rimasti in contatto. Sono felice che sia tornato a giocare dopo diversi infortuni. Emil è una persona che vuole sempre far bene, è un grande professionista. Ora punta al ritorno in Nazionale. Ha le giuste motivazioni per fare bene. Ha una bella tecnica e un gran sinistro. Anche nell’uno contro uno è bravo a saltare l’uomo. Ma soprattutto parliamo di un giocatore che non molla mai e che dà sempre il massimo con la freddezza che ha nel sangue da buon islandese (ride, ndr). Può aiutare molto, specie in un campionato come la Serie C. Finché ha le giuste motivazioni può giocare finché vuole".