Petrone: "Fermana? No contatti. Può puntare più in alto della salvezza"

15.10.2019 22:20 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Mario Petrone
Mario Petrone

Mario Petrone sembrava il nome più vicino alla panchina della Fermana, ma il tecnico - contattato dai colleghi di CronacheFermane - ha frenato: "Non sono stato chiamato da nessuno della Fermana, ma conosco bene tutto l’entrourage tecnico e societario e bene anche la squadra. La Fermana di quest’anno ha ottimi giocatori ì è una squadra competitiva e potrebbe puntare in classifica a più della salvezza. Ho visto tutte le partite non dal vivo ma attraverso il canale. Fermo è una bella piazza, si può fare calcio beneì fa piacere dare soddisfazione a quel pubblico e a quella tifoseria. Anche se io non ci sono mai stato, parlo così perché ho avuto in passato giocatori che sono stati a Fermo e me ne hanno sempre parlato bene, uno su tutti Stefano Medda, che mi ripeteva di non essere stato bene in nessun altro posto più di come si sia trovato a Fermo. Gli allenatori passano, ma il pubblico e la passione restano, e a Fermo ce n’è ancora tanta".