Viterbese-Arezzo, i gialloblu sognano la remuntada. Probabili formazioni

22.05.2019 11:40 di Nunzio Danilo Ferraioli Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Viterbese-Arezzo, i gialloblu sognano la remuntada. Probabili formazioni

E' la sfida di ritorno del primo turno nazionale di playoff in Serie C. Parliamo del match tra Viterbese ed Arezzo, in programma questa sera allo stadio "Enrico Rocchi" con calcio d'inizio alle ore 20:30.
Una sfida sicuramente importante, caratterizzata, però, dal risultato dell'andata. In Toscana, infatti, non c'è stata storia, tanto che gli uomini di Dal Canto si sono imposti per tre a zero sui gialloblu.
Ma questa può essere tutta un'altra storia, e sappiamo benissimo come in questa stagione il termine "remuntada" sia andato tanto di moda nei doppi match tra andata e ritorno (Champions League docet, ndr).

QUI VITERBESE - Andare all-in, abbandonando il 3-5-2 visto al "Comunale" di Arezzo. Questo il diktat in casa gialloblu, in vista di un match difficilissimo e delicato.
Mister Pino Rigoli è stato chiaro, e anche nella rifinitura di ieri ha provato i suoi con un 4-3-3 altamente offensivo. Qualche dubbio in difesa dove De Giorgi starebbe insidiando Sini (così Atanasov scalerebbe al centro, ndr) ma nulla di più. Scelto già da tempo, invece, il tridente offensivo composto da Luppi, Polidori e Vandeputte. Attaccare a spron battuto, e poco importa degli equilibri tattici. 
A Viterbo il popolo gialloblu ci crede come non mai e i numeri fatti registrare in prevendita ne sono un emblema. Si prevede il tutto esaurito al "Rocchi" per un match che può scrivere la storia del club laziale.

QUI AREZZO - In casa amaranto c'è consapevolezza dei propri mezzi, anche in virtù del risultato maturato tra le mura amiche.
Ciononostante mister Dal Canto ha preferito tenere tutti sulla corda, e anche in termini di uomini non ci saranno grandissimi stravolgimenti.
Out Buglio e Basit, mentre Serrotti è stato recuperato in extremis. Davanti a Pelagotti riconfermata la cintura difensiva vista nel match d'andata con Luciani, Pelagatti, Pinto e Sala. In mediana spazio a Serrotti e Remedi, con quest'ultimo che prenderà il posto di Basit, costringendo a sua volta Foglia a spostarsi al centro nel ruolo di play-maker. Sulla trequarti riconfermatissimo Belloni, il quale agirà alle spalle del tandem composto da Brunori e Cutolo.
Nel frattempo nella città cara a Francesco Petrarca, è riscoppiato l'entusiasmo. Settore ospiti, da 750 posti a sedere, sold-out da giorni e in tanti che vorrebbero partire ugualmente per la Tuscia per sostenere gli amaranto. Sarà un vero e proprio esodo.
 

Queste le probabili formazioni della gara che potrete seguire tramite il consueto LIVE MATCH targato TuttoC.com.

VITERBESE (4-3-3) - Valentini; Atanasov, Rinaldi, Sini, Mignanelli; Palermo, Damiani, Tsonev; Luppi, Polidori, Vandeputte. A disp: Forte, De Giorgi, Cenciarelli, Bismark, Sperandeo, Del Prete, Milillo, Coppola, Pacilli, Artioli, Molinaro. All. Rigoli

AREZZO (4-3-1-2) - Pelagotti; Luciani, Pelagatti, Pinto, Sala; Remedi, Foglia, Serrotti; Belloni; Brunori, Cutolo. A disp: Bertozzi, Zappella, Sereni, Burzigotti, Borghini, Benucci, Choe, Tassi, Sbarzella, Zini, Butic, Rolando, Persano. All. Dal Canto

Arbitro: Cristian Cudini di Fermo (Teodori-Basile, IV uomo: Acanfora)