Potenza, Raffaele: "Mi aspettavo una risposta simile dai miei ragazzi"

10.10.2019 11:10 di Matteo Ferri   Vedi letture
© foto di Salvatore Colucci/TuttoPotenza.com
Potenza, Raffaele: "Mi aspettavo una risposta simile dai miei ragazzi"

Il Potenza liquida il Rende in Coppa Italia e si qualifica per i sedicesimi di finale dove, ad attenderlo, ci sarà la Reggina. Giuseppe Raffaele, tecnico dei lucani, commenta il successo della sua squadra in sala stampa: "Sapevo che i ragazzi avrebbero dato questa risposta, non è una sorpresa per me. La partita è stata ben interpretata, avevamo poco tempo per prepararla e abbiamo cambiato modulo un paio di volte. Alcuni giocatori rientravano dopo tanto tempo ed è stato utile fargli fare un buon minutaggio in vista dei prossimi impegni. Non siamo stati cinici perché in realtà abbiamo creato tantissimo, nel complesso direi che abbiamo fatto un'ottima impressione a chi è venuto a vederci". La classifica vede il Potenza al secondo posto e nel prossimo turno Ricci e compagni se la vedranno con il Teramo, reduce dalla vittoria contro la Sicula Leonzio nel recupero della seconda giornata: "In questo momento è bellissimo vedere la classifica ma a me interessano di più le prestazioni. Vedo una squadra che cresce in autostima. Dopo la sconfitta di Terni abbiamo vinto quattro partite e pareggiate due, segno che anche negli incidenti di percorso, la squadra trova subito la forza per rialzarsi. Il Teramo? Con la Sicula ha sofferto molto nel primo tempo però è stato cinico e ha giocatori molto importanti. Dobbiamo stare molto attenti e proseguire sulla strada che abbiamo tracciato, disputando una partita concreta, importante e determinata".