Trapani-Viterbese, priorità alla Coppa. Le probabili formazioni

10.04.2019 11:30 di Alessio Lamanna   Vedi letture
Tifosi del Trapani
© foto di Federico Gaetano
Tifosi del Trapani

Primo posto in campionato? Per il Trapani sarà dura, considerando la sconfitta di domenica a Castellammare. Piazzamento in classifica? Un'incognita per la Viterbese: le prime quattro sono irraggiungibili e ancora non c'è nemmeno la certezza di essere tra le prime dieci. Ecco perché, secondo il vecchio concetto dell'uovo oggi da preferire alla gallina domani, qualificarsi alla finale di Coppa Italia diventa molto importante per dare un senso alla stagione. Oltretutto vincerla potrebbe offrire un cammino agevolato nei playoff, oltre ad una spolverata alla bacheca che non fa mai male. Occhio al risultato dell'andata: la Viterbese parte dal vantaggio di 1-0, vige la regola dei gol in trasferta. L'altra finalista è il Monza

Siciliani a caccia del riscatto dopo un periodo complicato (tre sconfitte nelle ultime quattro uscite): sulla carta sono i favoriti per la conquista del trofeo, mai vinto nella storia granata. Pesano però le tante assenze: oltre ai lungodegenti Pagliarulo, Garufo, Golfo e Canino, non ci saranno neanche Franco, Girasole, D'Angelo, Dambros e Taugourdeau. 

I gialloblu invece proveranno a far valere il risultato dell'andata dando anche seguito alla scintillante vittoria di Catania. Le buone notizie non si fermano qui, ma comprendono i recuperi di Luppi, Polidori, Pacilli, Cenciarelli e Sini: da verificare però quanti di loro avranno i 90' nelle gambe. Nemmeno a Viterbo si è mai festeggiata una Coppa Italia di Serie C, la finale persa l'anno scorso con l'Alessandria brucia ancora. 

Ecco le probabili formazioni, si gioca alle 20.30 ad Erice: 

TRAPANI (4-3-3): Ferrara; Costa Ferreira, Scognamillo, Mulè, Ramos; Aloi, Toscano, Corapi; Tulli, Evacuo, Fedato.
A disp. Dini, Cavalli, Da Silva, Scrugli, Lomolino, Tolomello, Ferretti, Nzola, Mastaj. All. Italiano.

VITERBESE (3-4-1-2): Valentini; Rinaldi, Atanasov, Sini; De Giorgi, Damiani, Cenciarelli, Mignanelli; Pacilli; Vandeputte, Ngissah. 
A disp. Forte, Thiam, Artioli, Coda, Coppola, Luppi, Milillo, Molinaro, Palermo, Polidori, Sparandeo, Tsonev, Zerbin. All. Calabro

ARBITRO: Meraviglia di Pistoia (Garzelli-Nuzzi)