Arezzo, Di Donato: "In salute, dobbiamo cercare il colpo fuori casa"

13.12.2019 18:30 di Giacomo Principato   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Arezzo, Di Donato: "In salute, dobbiamo cercare il colpo fuori casa"

A due giorni dalla sfida con il Renate, a prendere la parola in casa Arezzo è il tecnico Daniele Di Donato: “La squadra è in salute, siamo in una condizione psicofisica importante, dobbiamo crescere ancora ma siamo sulla strada giusta. Dove migliorare? Dobbiamo cercare di prendere meno gol, migliorare nella lettura della partita e controllare la palla senza andare sempre a duemila, è importante capire quando fermarsi e gestire il ritmo. Io lascio sempre libertà ai miei giocatori nella fase offensiva, dove si sentono forti vanno. La linea mediana domani sarà quella di sempre, quella che ad ora ci dà un maggiore equilibrio. Indisponibili? Gori sta meglio, si è allenato tutta la settimana con la squadra e ce l’abbiamo”.

Sul Renate: "Loro sempre vittoriosi in casa? Per la legge dei grandi numeri… (ride). Noi siamo in salute ma dobbiamo cercare il colpo anche fuori casa. Loro sono una bella squadra, fisica, ma noi andiamo là per giocare la nostra partita. Accorgimenti particolari? No, dovremo essere aggressivi ma positivi come sempre, siamo in fiducia e dobbiamo avere la giusta padronanza dei nostri mezzi, cercando di essere attenti e di commettere meno errori possibili”.