Carrarese, Baldini: "Nostro peggior avversario siamo noi stessi"

14.09.2018 10:40 di Valeria Debbia Twitter:   articolo letto 802 volte
Silvio Baldini
Silvio Baldini

In vista dell'esordio in campionato della Carrarese sul campo dell'Arzachena è intervenuto mister Silvio Baldini dal sito ufficiale carraresecalcio.it: "È stata un'estate lunga con l'inizio del campionato che ha tardato ad arrivare ma, finalmente, si scende in campo e non vediamo l'ora di respirare il clima partita "vero" in cui ci sono punti in palio ed il risultato che conta per la classifica. La nostra filosofia è quella che ci vede concentrarci su di noi perché credo che il peggiore avversario della Carrarese può essere solo se stessa. Il nostro obiettivo è ottenere sempre il massimo dalle partite che affronteremo e contro l'Arzachena cercheremo di dare saggio della nostra condizione e degli obiettivi che intendiamo raggiungere. I miei ragazzi sono eccezionali ed hanno una carica positiva che voglio vedere trasmessa sul terreno di gioco domenica in Sardegna".

Nessun commento sulle avversarie e sul girone in generale: "Non mi interessa francamente commentare il girone di nostra competenza perché garantirei sin troppo facilmente scuse a me stesso, alla mia squadra ed all'ambiente e non possiamo permetterci di distogliere attenzione ed energia altrove perché è affrontare ogni partita con la convinzione e la cura dei particolari che può farci ottenere risultati positivi".