Como, Banchini: "Bisogna affrontare situazione precarietà data da Covid"

29.11.2020 15:45 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Marco Banchini
Marco Banchini

Dopo il pareggio con l'Olbia, il Como è pronto per tornare in campo e lo farà domani sera contro il Piacenza. In conferenza stampa è quindi intervenuto il tecnico, mister Marco Banchini: "Il giorno di riposo era doveroso dopo i diversi impegni consecutivi. Ora stiamo preparando la gara col Piacenza con tre allenamenti, è sicuramente una cosa diversa. Dopo il pareggio di Olbia che ho definito come due punti persi, c'è voglia di tornare in campo".

Sull'avversario ha evidenziato: "Sappiamo che il Piacenza ha avuto qualche elemento con il Covid, così come dispiaceva quando è accaduto a noi. Mancherà loro qualche giocatore, ma poco male, bisogna essere disposti ad affrontare questa situazione di emergenza e di precarietà, rispetto a quella che era la quotidianità normale di un campionato. Affronteremo una squadra che ha giocato in infrasettimanale, ma ogni volta le motivazioni cambiano. E' una squadra che era partita bene, con entusiasmo, ha ragazzi giovani e giocano con il trequartista, ha caratteristiche cui dovremo fare attenzione".

Sulle individualità ha quindi concluso: "Agyakwa è squalificato, Toninelli ha avuto questo infortunio, dove ha salvato una situazione pericolosa al 4' ed ha avuto un problema al ginocchio, si vedranno le tempistiche ma non sono a breve termine, Crescenzi si sta riprendendo ad allenare col gruppo, Bertoncini ha fatto due gare da 90' in tre giorni e ha avuto una gara di riposo per precauzione. Solini ha fatto tutte e quattro le partite, avendo continuità. Insieme allo staff cerchiamo di gestire i carichi di lavoro perché se si gioca tanto bisogna allenarsi di meno".