Dg Pontedera: "Abbiamo dovuto riequilibrare il delta tra costi e ricavi"

22.07.2021 15:20 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
Paolo Giovannini
TMW/TuttoC.com
Paolo Giovannini

Paolo Giovannini, direttore generale del Pontedera, ha fatto il punto sul mercato granata dalle colonne de La Nazione: "Il mio lavoro deve tenere conto della sostenibilità dell’azienda e deve andare sempre a braccetto con le possibilità di chi ogni giorno attraverso diverse mansioni si adopera per questo club. Per la prima volta, e come accaduto a tanti club, usciamo con le ossa rotte sul piano economico a causa di una stagione anomala (il riferimento è al Covid, ndr) caratterizzata da impegni inaspettati e introiti non pervenuti. E ho dovuto tenere conto di tutto questo". Il dirigente della squadra toscana ha spiegato come si riesce a conciliare tutti questi aspetti societari e sportivi: "L’impegno è sempre quello di cercare ogni giorno di fare meglio del giorno prima, per ogni situazione. Tra queste c’è quella di riequilibrare il delta tra i costi e i ricavi. Per il resto, anche quest’anno il Pontedera saluta buoni giocatori e tanti bravi ragazzi che hanno sposato la nostra filosofia, la nostra cultura del lavorare nel migliore dei modi e come ogni stagione per noi si apre un nuovo capitolo della storia del nostro club".