Ds Pro Vercelli: "Con Gilardino è scattato subito il feeling"

12.09.2019 17:40 di Marco Pieracci   Vedi letture
Massimo Varini
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Massimo Varini

Ospite di Sportitalia, il Ds della Pro Vercelli Massimo Varini ha parlato della scelta di affidare la panchina ad Alberto Gilardino: "Cercavamo un allenatore giovane e con grandi motivazioni, quella era la base, e a me aveva intrigato la storia di Gilardino, una storia partita dal basso, un campionato del Mondo che va in Serie D, anche dal punto di vista umano fa una scelta notevole. Ci siamo trovati, abbiamo parlato e non mi ha parlato da talebano: purtroppo il nostro vecchio allenatore, con cui siamo retrocessi (Grassadonia, ndr), vedeva solo il suo calcio, il suo modo di giocare, e, pur avendo idee davvero valide, pensava solo a quelle anche quando sarebbe stato il caso di cambiare. Con Gilardino il feeling è scattato subito, io gli ho spiegato il progetto che avevamo a mente e lui ha accettato. Siamo quindi partiti, è cambiato moltissimo e la situazione era difficile, con gente che andava e veniva ogni giorno, ma lui ha dato un'impronta alla squadra in modo lineare, non vuole inventare nulla, sa che certi modi di far calcio vanno bene in A. Non solo, ha dato temperamento e serenità alla squadra. Chiaro poi che allenatori e dirigenti si vedono nelle difficoltà, aspettiamo quelle, che arriveranno, e poi vedremo"