FOCUS TC - Serie C, 38^ giornata: la Top 11 del Girone A

Modulo 4-3-1-2
04.05.2021 06:00 di Marco Pieracci   Vedi letture
FOCUS TC - Serie C, 38^ giornata: la Top 11 del Girone A
TMW/TuttoC.com
© foto di Gianni Mattonai

Cala il sipario sulla regular season che dopo la promozione diretta del Como vede emettere altri verdetti nel girone A ,dove non si disputeranno i playout con la retrocessione diretta delle toscane Livorno, Lucchese e Pistoiese. Il Renate chiude al terzo posto, davanti alla Pro Vercelli che giocherà i playoff del girone insieme a Pro Patria, Lecco, Albinoleffe, Pontedera, Grosseto e Juventus U23. Ecco la Top 11 di TuttoC.com per la 38^ giornata.

PORTIERE

Pierre Bolchini (Como): sfrutta nel migliore dei modi la passerella che gli viene concessa, neutralizzando un calcio di rigore e inventandosi uno spettacolare assist direttamente da rinvio.

DIFENSORI

Davide Guglielmotti (Renate): spinta martellante sulla corsia destra e tanti palloni interessanti recapitati verso il centro. Su uno di questi arriva il guizzo vincente di Nocciolini.

Diego Borghini (Albinoleffe): micidiale sui calci piazzati, si regala un finale di campionato da bomber. Terzo gol consecutivo, gli stessi messi a segno nelle quattro stagioni precedenti.

Andrea Boffelli (Pro Patria): guida con la solita autorevolezza la difesa meno battuta del campionato aiutando Greco a tenere inviolata la propria porta per la diciottesima volta.

Nicola Madonna (Giana Erminio): esperienza da vedere, non sbaglia mai le partite che contano. Disegna un cross perfetto per Perna, la traversa gli nega una rete che avrebbe meritato.

CENTROCAMPISTI

Andrea Corbari (Piacenza): aggiunge la nona perla a una collezione già ricca di opere determinanti per la salvezza degli emiliani. Perchè sia arrivato in C così tardi resta un mistero.

Enrico Celeghin (Como): difficile trovare spazio con due mostri sacri come Bellemo e Arrigoni. Nell'ultima recita stagionale dà un saggio delle sue qualità tecniche segnando anche un bel gol.

Riccardo Cretella (Grosseto): guastatore tra le linee, assicura forza fisica e precisione nell’ultimo passaggio. Come in occasione del vantaggio, quando vince un contrasto e serve Moscati.

TREQUARTISTA

Luca Scapuzzi (Pro Sesto): nello spareggio salvezza di Livorno viene fuori la cifra tecnica e la leadership del capitano, determinante con la giocata sulla trequarti che ispira Bismark.

ATTACCANTI

Fabio Perna (Giana Erminio): gol e assist per trascinare i compagni alla sesta salvezza conquistata sul campo dopo la retrocessione di un anno fa poi cancellata dal ripescaggio. Giocatore simbolo.

Andrea Magrassi (Pontedera): cinque centri nelle ultime due giornate, chiude la regular season con una meravigliosa tripletta agganciando Manconi sul gradino più alto della classifica marcatori.

ALLENATORE

Cristiano Scazzola (Piacenza): azzecca i cambi, ribaltando la Juve U23 col contributo dei subentrati. Quando è arrivato sulla panchina biancorossa la salvezza sembrava un miraggio, invece il traguardo è stato raggiunto in anticipo rispetto alla tabella di marcia grazie a un girone di ritorno straordinario.