Olbia-Giana Erminio, una forma smagliante. Le probabili formazioni

11.04.2021 10:40 di Onorio Ferraro Twitter:    Vedi letture
Olbia-Giana Erminio, una forma smagliante. Le probabili formazioni

Archiviata la Pasqua, adesso si entra nel rush finale di questa Serie C prima dei consueti playoff e playout che decreteranno le promozioni e le retrocessioni. Questo poemriggio, alle ore 15:00 allo stadio “Nespoli” di Olbia arriva la Giana Erminio di mister Brevi. I padroni di casa, che nelle ultime cinque uscite hanno raccolto quattro vittorie, tre consecuvitve, puntano a prolungare il filotto positivo che li rilancerebbe un passo fuori la zona rossa (per restare in tema). Dall’altro anche la Giana Erminio con un filotto più che positivo in vista di una salvezza diretta, i biancoazzurri hano maturato quattro vittorie nelle ultime cinque uscite, con un solo pareggio arrivato nella scorsa settimana contro il Grosseto. Una gara tra due squadre davvero in forma che però sa di scontro salvezza: infatti le due compagini che si affronteranno quest’oggi in terra sarda si passano solo due punti di distacco. Padroni di casa appolaiati a quota 40 punti in 15esima posizione, mente la Giana Erminio ferma a 38 punti al 17esimo posto. Per gli ospiti la gara di oggi è un vero tabù. Infatti per i biancoazzurri l’unico risultato utile ad Olbia è datato nella stagione 2017/2018 ma contro l’Arzachena. Contro l’Olbia invece, sempre in terra sarda, la Giana Erminio non è mai riuscita a collezionare nemmeno un punto; proprio per questo l'Olbia è ormai diventata la bestia nera del club gorgonzolese. A dirigere il match del Nespoli sarà il Signor Roberto Lovison della sezione arbitrale di Padova, coadiuvato dagli assistenti Signori Andrea Nasti di Napoli ed Edoardo Federico Cleopazzo di Lecce. Iv ufficial di gara sarà Lucio Felice Angelillo di Nola. 

QUI OLBIA - “Quella di domani con la Giana Erminio può essere una sfida cruciale per la stagione. E i ragazzi ne sono consapevoli. Compatibilmente con la densità di impegni che stiamo affrontando, stiamo bene e pronti a questa nuova battaglia”, queste le parole di Massimiliano Canzi, tecnico dell’Olbia ai microfoni in conferenza stampa alla viglia della gara. Nei galluresi recupera bene Lella ma non ci sarà Giandonato, ancora out per una piccola lesione muscolare. Stessa cosa per Occhioni rimasto ai box per un affaticamento. Mentre torna tra i disponibili Ladinetti. Nel tandem offensivo sardo il tecnico Canzi ha scelto il duo Ragatzu-Udoh.

QUI GIANA ERMINIO -Statisticamente il “Nespoli” è un campo un po’ infausto per noi, ma siamo carichi, ed è questo che conta”, diceva così qualche giorno fa Andrea Montesano ai microfoni di TMW. Ospiti che non vogliono mollare la presa. Mister Brevi in vista della gara di oggi dovrà dire addio a tre elementi: oltre agli infortunati Di Maria e Maltese, non ci sarà Greselin fermo ai box per squalifica dopo la diffid rimediata contro il Grosseto. Mentre tornano nei convocati Palazzolo e Zanellati. Nel solito 3-5-2 spazio a Perna e Corti.

Queste le probabili formazioni del match che potrete seguire LIVE MATCH su TuttoC.com a partire dalle 15:00

Olbia (4-3-1-2): Tornaghi; Arboleda, Altare, Emerson, Demarcus; Pennington, La Rosa, Biancu; Gagliano; Ragatzu, Udoh. A disp.: Van Der Want, Cabras, Cadili, Lella, Landinetti, Secci, Belloni, Marigosu, Cocco. All.: Massimiliano Canzi

Giana Erminio (3-5-2): Acerbis; Bonalumi, Marchetti, Montesano; Perico, Palazzolo, Pinto, Della Bona, Madonna; Perna, Corti. A disp.: D’Aniello, Zanellati, Barazetta, Benatti, Zugaro, De Maria, Pirola, Finardi, Rossini, Capano, D’Ausilio, Ferrario, Ruocco. All.: Oscar Brevi

Arbitro: Sig. Roberto Lovison di Padova
Assistenti: Signori Andrea Nasti di Napoli ed Edoardo Federico Cleopazzo di Lecce.
IV Uomo: Lucio Felice Angelillo di Nola