Olbia, Occhioni: ''L'esordio in prima squadra una splendida emozione''

04.08.2021 14:50 di Dario Lo Cascio Twitter:    vedi letture
Olbia, Occhioni: ''L'esordio in prima squadra una splendida emozione''
TMW/TuttoC.com

Fabio Occhioni, intervenuto ai microfoni di centotrentuno.com, ha raccontato l'esordio con la maglia della prima squadra dell'Olbia: ''È stata un’emozione bellissima, venivo dalla Berretti dove avevo fatto tre anni e ritrovarmi tra i grandi è stato magnifico. Con tanto lavoro e la costanza negli allenamenti mi son ritagliato un mio piccolo spazio e sono cresciuto molto, calcisticamente e come persona, grazie ai senatori come Ragatzu, Pisano, Emerson e Giandonato”.

“Sono molto contento per Biancu, perché abbiamo legato tantissimo: spero che rimanga a Cagliari, così come Altare. Speriamo che restino in Serie A e che si facciano valere. Ladinetti? L’abbiamo sentito anche in questi giorni, gli ho fatto un grosso in bocca al lupo e spero che si rimetta subito”.

''Ragatzu? Per me è come un fratello maggiore, mi ha sempre aiutato e sostenuto. Gli sarò sempre grato, inoltre siamo sempre assieme e ci divertiamo molto anche fuori dal campo. Chi vince a ping-pong? Pari, così non si litiga (risata, ndr)”.