Pistoiese-Monza, test difficile per la capolista. Le probabili formazioni

17.11.2019 12:30 di Francesco Ragosta   Vedi letture
Logo Monza
Logo Monza

La quindicesima giornata del Girone A di Serie C mette in scena una delle partite più importanti al "Marcello Melani" dove alle 15:00 la Pistoiese, una delle squadre più in forma del campionato ospita il Monza capolista e fin qui dominatore del campionato. La squadra di Brocchi, reduce dal pareggio interno contro la Carrarese, sta vivendo un momento altalenante con 5 punti conquistati nelle ultime 3 partite e l'eliminazione della Coppa Italia di Serie C, ma ha una classifica ancora molto positiva con sette punti di vantaggio sul Renate secondo e otto sul Pontedera terzo. I brianzoli che in trasferta finora sono stati quasi impeccabili (sei vittorie e un pareggio in sette partite) avranno vita molto dura contro gli Arancioni reduci da due vittorie di fila, l'ultima in casa della Juventus U23, e cinque risultati utili consecutivi che hanno permesso alla squadra di Pancaro di risalire fino al decimo posto in zona playoff.
Sarà molto interessante anche la sfida tra il miglior attacco del campionato, quello del Monza, con 26 gol fatti e ben 17 in trasferta e la difesa della Pistoiese che non prende gol da più di tre partite anche se il rendimento dei toscani finora in casa è stato condizionato dai tanti pareggi, ben quattro in sette gare con l'unica sconfitta che risale però alla prima giornata di campionato contro l'Alessandria.

L'ultimo scontro diretto tra Pistoiese e Monza giocato al "Melani" risale al settembre del 2017 in Serie C: partita conclusa con la vittoria per 1-0 degli Arancioni. Il bilancio in generale tra le due squadre è favorevole ai brianzoli con 8 vittorie, 9 pareggi e 5 sconfitte

QUI PISTOIESE - Pancaro deve fare i conti con delle assenze pesanti: Llamas è squalificato e sulla fascia sinistra ci sarà Viti, il montenegrino Stijepovic è impegnato con la nazionale mentre Falcone è out per una lesione muscolare di primo grado. Rientra, invece, Vitiello. Nel 3-5-2 probabile che ci sarà Cappelluzzo in avanti accanto a Gucci, non dovrebbero esserci novità nella difesa a tre davanti a Pisseri composta da Dametto, Camilleri e Terigi. A centrocampo in mediana ci saranno Valiani e Bordin con Cerretelli favorito su Bortoletti e Spinozzi. Una mossa da non escludere di Pancaro potrebbe essere l'avanzamento di Valiani in avanti a supporto di Gucci con Bortoletti in quel caso titolare e Cappelluzzo ancora in panca.

QUI MONZA - Brocchi deve rinunciare a Bellusci per un problema muscolare ed a Paletta ancora non pronto dopo il rientro dalla Cina. Torna dopo la squalifica Scaglia che andrà a prendere probabilmente il posto al centro della difesa accanto a Marconi preferito a Negro. Conferma sugli esterni per Lepore e Sampirisi in vantaggio su Anastasio. Nel 4-3-1-2 in mediana Fossati è in ballottaggio con Rigoni per un posto accanto ad  Armellino e D'Errico. In avanti la novità dovrebbe essere Marchi preferito a Brighenti accanto a Finotto con Iocolano sulla trequarti. Spera in una maglia da titolare anche Chiricò alle spalle delle due punte, in quel caso Iocolano arretrerebbe a centrocampo al posto di D'Errico.

Queste le probabili formazioni della partita che potrete seguire tramite il LIVE MATCH di TuttoC.com, leggendo i consueti Top&Flop al termine della gara.

Pistoiese (3-5-2): Pisseri, Dametto, Camilleri, Terigi; Ferrarini, Valiani, Bordin, Cerretelli, Viti; Gucci, Cappelluzzo. A disposizione: Salvalaggio, Mazzarani, Tartaglione, Morachioli, Sonnini, Spinozzi, Bortoletti, Tempesti, Kley, Capellini. Allenatore: Giuseppe Pancaro.

Monza (4-3-1-2): Lamanna; Lepore, Scaglia, Marconi, Sampirisi; Armellino, Fossati, D’Errico; Iocolano; Marchi, Finotto. A disposizione: Sommariva, Del Frate, Anastasio, Negro, Franco, Rigoni, Galli, Mosti, Palazzi, Marchi, Gliozzi, Chiricò. Allenatore: Cristian Brocchi.

Arbitro: Marco Acanfora di Castellammare di Stabia. Assistenti: Francesco Ciancaglini di Vasto e Francesca Di Monte di Chieti.