Robur, D'Ambrosio: "Doccia fredda che sarà difficile da digerire"

13.05.2019 10:40 di Dario Lo Cascio Twitter:    Vedi letture
Robur, D'Ambrosio: "Doccia fredda che sarà difficile da digerire"

Sconfitta difficile da digerire per la Robur Siena, eliminata in casa al primo turno playoff dal Novara. Così il capitano bianconero Dario D'Ambrosio al termine del match: "Faccio ancora fatica a crederci, dico la verità. E' stata una doccia fredda che sarà difficile da metabolizzare. A prescindere dall'avversario, eravamo convinti della nostra forza e di passare il turno. Il calcio è anche questo, basta un cross, una marcatura sbagliata e puoi prendere gol. Sapevamo che potevano partire più forti perché dovevano vincere per forza. Ma anche nel primo tempo grosse difficoltà non ce le avevamo create, avevamo preso le giuste contromisure e abbiamo creato le occasioni. Siamo stati però poco cinici. L'arbitro sapevamo è uno che fa correre, poteva fischiare qualche fallo in più, ma sono alibi che non guardiamo. Dovevamo vincere e passare il turno, c'è tanta amarezza. Eravamo convinti di farcela".