Top & Flop di Pistoiese-Carrarese

25.01.2020 23:25 di Adriano Fiorini   Vedi letture
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
Top & Flop di Pistoiese-Carrarese

Finisce in parità il derby tra la Pistoiese e la Carrarese, nella quarta giornata di ritorno del campionato di Serie C girone A.

Le due formazioni cominciano la gara in modo piuttosto guardingo, così che ne viene fuori una partita molto equilibrata. La prima occasione da gol, infatti, arriva soltanto al 19' minuto, con Gucci che di testa, su traversone proveniente da un calcio di punizione battuto dalla trequarti, non inquadra di poco lo specchio della porta. Valente risponde per i marmiferi al 38' minuto, il giocatore si ritrova a tu per tu con Pisseri, ma non riesce a superarlo. La gara si sblocca invece al 38', con Infantino che anticipa tutti e mette il pallone in rete, dopo un servizio basso dalla destra di Cardoselli. Dametto prova a freddare Pulidori direttamente da calcio di punizione, ma non è fortunato.

Il pareggio degli uomini di Pancaro arriva ad inizio ripresa, quando Ferrarini prova un cross in area dalla lunga distanza, Tedeschi interviene di testa in modo scomposto e supera il suo portiere. Da lì in avanti, le squadre si concedono pochissimo spazio e le uniche azioni da rete sono quelle che capitano ad Infantino su azione ed a Valente da calcio di punizione, ma in entrambe i casi gli uomini di Bandini non centrano la porta. Il brivido finale è dato da una caduta nell'area avversari di Infantino, l'arbitro Donda, piuttosto vicino all'azione, non vede un intervento da punire con il penalty e da lì a poco, fischia la fine della gara.

Questi i Top ed i Flop della sfida:

TOP

Ferrarini (Pistoiese): cursore destro infaticabile per tutta la gara, che produce a profusione potenziali assist dalla sua fascia di pertinenza, in favore dei compagni. La retroguardia ospite lo soffre per tutto il match, anche per la mano che dà alla sua difesa. Inevitabile sia lui da indicare come il migliore in campo fra gli arancioni. INARRESTABILE

Ciancio/Infantino (Carrarese): il primo si fa apprezzare per la grande mole di lavoro che svolge per tutta la gara, soprattutto quando si tratta di affondare sulla fascia destra, mentre il secondo va applaudito per la 15a rete in campionato, che con un po' di fortuna in più, avrebbe potuto portare alla vittoria dei marmiferi. DECISIVI

FLOP

Nulla (Pistoiese): non era di certo una sfida facile per gli uomini di Pancaro, che con grande umiltà, hanno corso per tutti i 90 minuti della gara. Si potrebbe rimproverare alla squadra di casa una certa sterilità offensiva nella seconda parte di gara, ma qui occorre fare i complimenti alla formazione avversaria, per aver concesso poco o nulla. OTTIMO

Tedeschi (Carrarese): sembrerà ingeneroso bocciare la gara del difensore per l'autogol che ha portato al pareggio dei padroni di casa e forse in qualche modo lo è, ma senza quella sbavatura, la Carrarese avrebbe potuto festeggiare la vittoria numero 11 del campionato. Succede. RIMANDATO