Arezzo, Potenza: "Approccio su falsariga Coppa. Voglio più cattiveria"

27.09.2020 22:40 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Alessandro Potenza
© foto di Giuseppe Scialla
Alessandro Potenza

Due disattenzioni che hanno portato alle due reti della Feralpisalò e un Arezzo timido e poco incisivo al debutto in campionato: "La cosa che viene all'occhio è stato l'approccio sulla falsariga di mercoledì - sono state le parole di mister Alessandro Potenza in sala stampa. - Una volta che si è presa la prima sberla, la squadra ha cominciato a giocare, ma nel primo tempo avremmo potuto attaccare meglio la profondità. Nella ripresa ha reagito alla grandissima e l'abbiamo fatta tutta nella metà campo avversaria, tanto che abbiamo avuto più occasioni da gol. Bisogna essere più cattivi sotto porta. Quando sei cattivo, magari la vinci pure la partita. Mercato? Qualcosa faremo, la squadra bisogna ultimarla, i ragazzi a disposizione ci mettono abnegazione e hanno fatto una buona prestazione".