Cesena, Rosaia: "Cali di tensione? Nostro limite, ma lavoro meticoloso"

19.09.2019 12:20 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Giacomo Rosaia
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it
Giacomo Rosaia

Giacomo Rosaia, centrocampista del Cesena, è stato ospite di Pianeta Bianconero e, all'interno della trasmissione, ha presentato la prossima gara con il Piacenza. “Affronteremo una squadra solida e strutturata che cerca spesso i suoi attaccanti con palloni alti. In settimana dovremo preparare al meglio il match, in campo tenere alta l’intensità e proporre il nostro gioco”.

Il giocatore ha dato anche una sua spiegazione ai cali di tensione che hanno caratterizzato le sfide con Vis Pesaro (da cui i bianconeri sono usciti battuti) e Triestina (che la squadra di Modesto ha vinto in extremis per 3-2, dopo essere riuscita portarsi sul 2-0): “Io penso che possa essere una conseguenza del nostro modo di giocare: una squadra che ha spesso in mano il pallino del gioco, se poco esperta come la nostra, può andare incontro a momenti del genere specie quando a questo si unisce una reazione d’impeto da parte dell’avversario: in quei frangenti occorre però avere la lucidità per superare certe lacune”.

I cali di tensione sono spesso concisi con situazioni di palla ferma: “Lo sappiamo, al momento si tratta di un limite che ci ha dato qualche problema ma insieme al mister stiamo facendo un lavoro meticoloso e giornaliero. Una cosa su cui possiamo migliorare è senz’altro nel livello di attenzione che in quei casi deve essere al massimo”.