Fano, Fontana: "Partita condizionata dai gialli, peccato per gli infortuni"

20.10.2019 23:40 di Federico Martino   Vedi letture
Gaetano Fontana
© foto di Giuseppe Scialla
Gaetano Fontana

Intervenuto in conferenza stampa dopo la sconfitta per 2-0 incassata contro il Carpi, Gaetano Fontana, tecnico del Fano AJ, ha commentato così la partita del Cabassi: "Il rammarico più grande è stato quello di non fare la partita come volevamo" - ha esordito l'allenatore granata. "Dopo pochi minuti ci siamo trovati con un difensore (Di Sabatino, poi espulso, ndr) e un centrocampista (Paolini, ndr) ammoniti, la partita a quel punto è condizionata. Siamo stati costretti a fare più di un tempo in inferiorità numerica contro una squadra che da metà campo in avanti ha una qualità notevole, anche se i ragazzi hanno retto bene fino all'azione del gol dove c'è stata un'interpretazione errata su una palla lunga. Dispiace perché i ragazzi hanno fatto un grande sforzo. Per mancanza di determinazione, cattiveria e gioventù non siamo riusciti a metterla dentro per riaprirla. Sono estremamente contento, comunque, dell'impegno dei ragazzi. Purtroppo usciamo da questa partita non solo con una sconfitta, ma anche con alcuni giocatori in difficoltà fisica (il capitano Carpani si è infortunato durante il riscaldamento, ndr)".