Fermana, Comotto: "Disposti a una riduzione del 15-20%"

02.04.2020 11:45 di Marco Pieracci   Vedi letture
© foto di Uff. Stampa Fermana
Fermana, Comotto: "Disposti a una riduzione del 15-20%"

Intervistato da Il Giornale il capitano della Fermana Marco Comotto si dice pronto a venire incontro alla società: "Ho 36 anni e vivo a Civitanova Marche con mia moglie e mio figlio. Ho un mutuo da pagare oltre alle bollette mensili e come chiunque se non guadagno per 3 mesi mi ritrovo in grande difficoltà. Molta gente pensa che noi calciatori siamo dei privilegiati, ma non è così. Almeno in C dove il 50% della categoria guadagna cifre normalissime e arriva giusto giusto alla fine del mese. Riusciamo a campare dignitosamente, capiamo però le difficoltà di molti presidenti: per questo e parlo da capitano della mia squadra siamo disposti a fare un sacrificio, magari riducendoci il 15-20% di quanto percepiamo. Un aiuto è giusto darlo senza però finire gambe all’aria. Siamo pronti a fare delle rinunce tutti insieme, a patto che qualcuno non se ne approfitti. Non è il caso della Fermana per fortuna, ma ci sono club in C che a metà marzo non hanno pagato gli stipendi di gennaio-febbraio e all’epoca non era ancora scoppiata la pandemia".