Imolese, Poggi: "Crisi comune ma la C era già in sofferenza"

28.03.2020 12:40 di Marco Pieracci   Vedi letture
© foto di Sinisa Erakovic/Foto Olimpia
Imolese, Poggi: "Crisi comune ma la C era già in sofferenza"

Sul Corriere di Romagna Fiorella Poggi, vicepresidente e proprietaria dell'Imolese, pone l'accento sulle diversità tra categorie in questo momento di crisi: "Non si possono trattare la B o la C come la Serie A, sono due tempi completamenti diversi. La B e la C sono debiti, sono hobby per imprenditori con gli unici che ci guadagnano che sono i giocatori e i procuratori. La verità è questa: le società di C non producono reddito e quindi non puoi confrontarle con la A, è come confrontare il corso di danza del pomeriggio fatto per passatempo con il lavoro che si fa in ufficio la mattina. Lo stato di crisi è comune ma la C era in crisi anche prima, se non ci sono presidenti che buttano milioni di denaro in questa categoria non c'è differenza fra questo momento ed il passato".