Malaccari in scadenza: "Ma Gubbio è la mia squadra del cuore"

12.05.2022 14:45 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
Nicola Malaccari
TMW/TuttoC.com
Nicola Malaccari
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it

Nicola Malaccari, capitano del Gubbio e in rossoblù da ben sette stagioni, ha tracciato un bilancio della stagione, appena conclusasi con l'eliminazione dai playoff degli eugubini per mano del Pescara, dalle colonne del Corriere dell'Umbria: "Uscire al secondo turno dei playoff da imbattuti a Pescara, contro uno squadrone zeppo di campioni e costruito per vincere il campionato, dopo essere andati sul 2-0 - ha detto il centrocampista, - ancora oggi dopo qualche giorno di distanza fa male e c’è tanto rammarico perché se fossimo riusciti ad andare al riposo con il doppio vantaggio poteva uscire fuori un’altra partita. Ho sempre creduto in questa squadra, anche nei momenti in cui le cose non andavano bene. Nello spogliatoio ho sempre cercato di portare un contributo di positività ed esperienza perché la squadra era giovane".

Malaccari è però in scadenza di contratto: "Non ho ancora parlato con nessuno e quando lo faremo non potrò che riaffermare quello che ho sempre detto: la maglia rossoblù è la mia prima maglia, quella che metto a pelle sotto le altre. Il Gubbio è la mia squadra del cuore e spero di togliermi ancora tante soddisfazioni con i colori rossoblù".