Padova, Sullo: "Sono io a mettermi ogni giorno in discussione"

18.01.2020 14:30 di Giacomo Principato   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Padova, Sullo: "Sono io a mettermi ogni giorno in discussione"

Duro sfogo in conferenza stampa di Salvatore Sullo, tecnico del Padova, che prima di parlare della sfida al Modena si concentra sulle voci che lo vedrebbero in discussione: "La faccia ce l'ho sempre messa. Dal primo giorno, senza mai cercare alibi e lavorando dalla mattina alla sera per il Padova. Siamo partiti da zero, accettando la difficoltà e sapendo che ci possono essere momenti negativi come questo. Se l'allenatore deve essere esonerato, che venga esonerato. Ma che non vengano messi in discussione chi è e quello che ha fatto. Salvatore Sullo, l'uomo e non l'allenatore del Padova, è un uomo con la U maiuscola che ci ha sempre messo la faccia. Con chi? Con chi vuol essere come lui. Quindi, raccontiamo le cose per quello che sono, vediamo le cose che ha fatto. La squadra doveva essere a pari punti col Vicenza? Allora bisogna esonerare l'allenatore. Siamo partiti da zero, forse facendo troppi punti all'inizio. Io ho sempre detto che avremmo avuto delle difficoltà, è normale che sia così. Se nelle difficoltà è giusto cambiare allenatore, che venga fatto. Ma per me non lo è. In questa settimana il tecnico ha pensato al Modena, non gliene frega niente di essere messo in discussione perché è lui stesso che si mette in discussione ogni giorno. Stiamo parlando di calcio, la vita è un'altra cosa. Domani voglio vedere i miei giocatori sentirsi come me".