Pontedera, Montagnani: "Secondo giallo a Matteucci eccessivo"

12.10.2021 11:45 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
Pontedera, Montagnani: "Secondo giallo a Matteucci eccessivo"
TMW/TuttoC.com

Emilio Montagnani, socio e dirigente del Pontedera, ha commentato dalle colonne de La Nazione la seconda ammonizione inflitta a Matteucci sabato a Gubbio, con la conseguente espulsione che di fatto ha condizionato la partita rendendo difficile il recupero dello svantaggio: "Il secondo cartellino giallo è stato eccessivo. Ho visto la gara dal vivo e posso dire che il nostro giocatore è caduto su un avversario dopo aver ricevuto lui un intervento falloso. Sarebbe stata punizione per noi, invece il direttore di gara (Maria Marotta di Sapri, ndr) ha incredibilmente fischiato punizione in favore del Gubbio e ammonito Matteucci. Una decisione che ha lasciato perplessi anche i tifosi umbri che ci stavano seduti vicino in tribuna e che di fatto ha reso problematica una nostra rimonta". Ma per Montagnani le tre reti di scarto sono troppe anche per quanto visto in campo in generale: "Sì, il passivo è davvero immeritato. Fino all’1-0 non si era rischiato nulla. Avevamo giocato sia loro che noi, e non si era avuta l’impressione che fosse una partita da poter perdere. Anzi, se in avvio di ripresa fossimo cresciuti un po’, avremmo potuto portar via un risultato positivo senza problemi. Le traverse? Su quella loro il nostro portiere Sposito c’era, su quella di Magnaghi il portiere del Gubbio era già stato superato, non ci sarebbe mai arrivato a intercettare il tiro bellissimo del nostro centravanti".