Reggiana, Radrezza: "E' da uscita gironi che penso a sfida con Padova"

14.12.2019 13:50 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Igor Radrezza
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Igor Radrezza

Sarà una gara particolare quella di lunedì sera tra Reggio Audace e Padova per l'attaccante granata Igor Radrezza: il giocatore è infatti nato (calcisticamente e non) nella città veneta e nel posticipo incontrerà i biancoscudati per la prima volta nella sua carriera. "Sono sempre stato tifoso del Padova - racconta ai colleghi de Il Gazzettino - e ho potuto anche coronare il sogno di avere indossato la maglia biancoscudata, anche se mi dispiace che sia finita con la sparizione della società. Da quel momento le nostre strade si sono separate, anche se il Padova rimane sempre il club che mi ha cresciuto, al quale ho dato tanto e ho ricevuto molto. L'ho sempre seguito e continuo a farlo tuttora. Anche perché adesso siamo rivali e un occhio alla classifica lo do sempre".

Ed ora l'emozione di poterlo incontrare sul campo: "E' da quando sono usciti i gironi in estate che penso a questa partita, speravo di avere la possibilità di giocarci contro. Affrontarlo per la prima volta da ex mi fa un effetto speciale. Se segno esulto? Sono dell'idea che un gol vada sempre festeggiato, però con rispetto per il mio passato".