Rimini, Remedi: "Salvezza diretta molto difficile ma io non mi arrendo"

12.02.2020 11:10 di Matteo Ferri   Vedi letture
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Rimini, Remedi: "Salvezza diretta molto difficile ma io non mi arrendo"

Sfida da ex per Lorenzo Remedi, centrocampista del Rimini che sabato affronterà il Modena nell'anticipo del girone B. Intervistato dal Corriere di Romagna, il classe '91 ha ricordato con affetto il periodo trascorso con i canarini: "Sicuramente ritrovare il Modena mi farà molto piacere perché sono stato bene. Il primo anno abbiamo fatto qualcosa di importante, sembravamo spacciati e invece abbiamo centrato la salvezza con due giornate d'anticipo. L'anno dopo c'erano i presupposti per ripartire alla grande ma è successo quello che tutti conosciamo, è rimasto un po'di dispiacere ma ora gioco col Rimini e penso solo alla mia squadra. Sappiamo che la salvezza diretta è difficile, però nelle ultime gare si è visto qualcosa che dobbiamo mantenere e migliorare. Non mi deprimo e non mi arrendo, so che i mezzi ci sono e ce la metteremo tutta per raggiungere l'obiettivo".