Rimini, Troise: "Cambio di mentalità importante, sappiamo anche gestire"

25.02.2024 17:15 di Marco Pieracci Twitter:    vedi letture
Rimini, Troise: "Cambio di mentalità importante, sappiamo anche gestire"
TMW/TuttoC.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Emanuele Troise, tecnico del Rimini, è felice per la terza vittoria consecutiva centrata dai romagnoli nella trasferta di Ancona: "Credo che sia una partita di calcio come tante altre - riporta newsrimini.it - che si gioca sui 90-95 minuti, ci sono i nostri demeriti nel primo tempo ma anche il merito di un avversario che è riuscito ad aggredirci. Noi siamo stati lenti e quindi gli permettevamo di venirci ad aggredire. L’altra cosa che ho notato è che stavano mettendo più qualità di noi: nell’ultimo quarto siamo stati imprecisi. Questa qualità proviene da una trasmissione lenta, chiedevo a Lamesta di attaccare più gli spazi piuttosto che venire incontro, anche sul gol subito siamo stati un po’ lenti nell’andare a prendere i riferimenti, e l’Ancona ha trovato il vantaggio. Nel secondo tempo ho detto di aumentare la qualità, di attaccare in verticale. Malagrida, che mi ha dato grande disponibilità giocando a tutta fascia, ha dato alla squadra la possibilità di realizzare questi tre gol che aumentano consapevolezza.

Un percorso il nostro partito proprio con l’Ancona all’andata. Ci permette di ambire a fare punti anche in partite come questa se non con avversari di media-alta classifica. Faccio i complimenti ai ragazzi, e aggiungiamo un altro tassello al nostro cammino. La svolta è arrivata grazie a quello switch di mentalità che ho chiesto tante volte e che i ragazzi stanno mettendo in pratica. Gestire la partita senza fare calcoli, anche in vista dell’appuntamento di mercoledì, che sappiamo quanto sia importante. Recanati, Pontedera e oggi confermano un cambio di mentalità importante”.