Siena, Milesi: "Tra Entella, Viterbese e Pescara eravamo ridotti all’osso"

25.11.2021 21:30 di Giacomo Principato   vedi letture
Siena, Milesi: "Tra Entella, Viterbese e Pescara eravamo ridotti all’osso"
TMW/TuttoC.com
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com

Luca Milesi, difensore centrale del Siena, è stato ospite di Canale 3 per parlare del suo percorso bianconero: "Siamo un’ottima squadra, considerato che la costruzione della rosa è avvenuta in poco tempo. Il gruppo è ottimo e questa secondo me è la cosa principale. Non è mai facile quando sei in tanti. Io cerco di dire sempre la mia opinione. Il carattere introverso l’ho un po’ accantonato, se c’è una cosa da dire la esterno senza problemi - riporta sienaclubfedelissimi.it -. Nel trittico di gare Entella-Viterbese-Pescara eravamo ridotti all’osso. Quest’estate molti hanno fatto una preparazione appena accennata, per un giocatore quello vuol dire tantissimo. L’allenamento di squadra è tutta un’altra cosa. Infortuni? Ho giocato quattro partite infiltrato. Il giorno dopo Gubbio non camminavo, questo edema osseo alla caviglia purtroppo non è facile da smaltire. Ci sto convivendo, il dolore a volte è lancinante ma adesso va molto meglio. La frattura allo zigomo? Sono cose che capitano".