Top & Flop di Feralpisalò-Sudtirol

17.10.2020 19:55 di Adriano Fiorini   Vedi letture
© foto di Marco Farinazzo/TuttoLegaPro.com
Top & Flop di Feralpisalò-Sudtirol

Il Sudtirol batte in trasferta la Feralpisalò nella quinta giornata del campionato di Serie C girone B e vola in testa alla classifica con 11 punti.

Comincia bene la formazione di Vecchi, che impone subito il proprio ritmo di gioco agli avversari, costantemente messi in difficoltà in fase di costruzione di gioco con un buon pressing, sostenuto in alcune occasioni anche molto vicino all'area avversaria. Ne viene fuori una gara equilibrata, con i padroni di casa spesso chiusi nella propria metà campo. Poche le occasioni da gol. Per i verdeblu è pericoloso in avanti Miracoli (spesso visto anche indietro per aiutare i compagni in difesa), mentre Rover, nel corso del primo tempo, colpisce un palo calciando da posizione defilata.

Il copione non cambia nella ripresa, con il Sudtirol bravo a pressare provando a costruire gioco e la Feralpisalò più intenta a difendere che a far male in avanti. La gara si sblocca tuttavia al 74' minuto, quando Fink, da poco in campo, scodella un pallone nell'area avversaria dalla sinistra da calcio di punizione. Saltano un po' tutti, ma un tocco probabilmente di un difensore della squadra di casa, deposita il pallone alle spalle di De Lucia. Nei minuti seguenti continuano a mancare vere occasioni da gol, salvo un ottimo colpo di testa di Scarsella, che fa terminare il pallone di poco a lato. Sul finire della sfida Vecchi inserisce per qualche minuto Malomo, che dunque esordisce nella formazione altoatesina.

Ecco i top e i flop della gara:

TOP

Miracoli (Feralpisalò): non gli sono offerte molte occasioni per rendersi pericoloso dalle parti di Poluzzi, ma lui riesce comunque ad essere generoso, aiutando a più riprese i compagni in difesa e facendosi trovare comunque pronto, nelle poche volte che la sua squadra si riversa in avanti. POSITIVO

Rover (Sudtirol): non è lui a decidere la gara, ciò nonostante spicca per presenza e brillantezza. Nel primo tempo colpisce un palo ed in diverse altre occasioni si dà da fare per creare pericoli in avanti. ENCOMIABILE

FLOP

Errori di costruzione (Feralpisalò): se la formazione di Pavanel ha qualcosa da rimproverarsi, sono gli errori fatti nel corso dei 90 minuti in fase di costruzione di gioco. Con un po' di fortuna in più la sfida sarebbe potuta finire con un pareggio, ma questa pecca sarebbe stata comunque da sottolineare. ECCESSIVI

Fischnaller (Sudtirol): giornata non certo brillante per il bomber degli altoatesini, troppo fuori dal gioco e mai pericoloso in zona gol. Il merito va alla difesa avversaria che lo controlla bene per tutto il tempo che rimane in campo, ma lui sa fare meglio di quanto visto oggi. INCOLORE