Top & Flop di Pistoiese-Virtus Entella

21.11.2021 19:40 di Niccolò Anfosso   vedi letture
Top & Flop di Pistoiese-Virtus Entella

Un pareggio che non serve a nessuno quello tra Pistoiese e Virtus Entella. Le occasioni non sono mancate, il finale è stato al cardiopalma, ma la produzione offensiva non è stata sfruttata al meglio da entrambe, se pur fino all'ultimo secondo la battaglia campale è stata frutto d'un approccio davvero serrato e combattivo ai massimi livelli. Il punteggio non rispecchia affatto l'andamento fluido e particolarmente intenso dell'incontro.

Di seguito i top e flop del match:

TOP

Romano (Pistoiese): sempre nel vivo del gioco, gestisce il possesso con padronanza e s'inserisce quando occorre creare densità in area di rigore avversaria. ONNIPRESENTE

Chiosa (Virtus Entella): la squadra soffriva tanto le palle inattive quando il centrale mancino era ancora out per l'infortunio al legamento crociato. Da quando è rientrato c'è stato un netto miglioramento anche posizionale nel mantenimento dell'ordine. Menzione anche per la grande prova del portiere Borra, autore di due autentici miracoli utili a salvare il risultato. AVANTI COSÌ

FLOP

Le occasioni sciupate dalla Pistoiese: serve di più per smuovere i blocchi posizionali dell'Entella. La produzione offensiva è tantissima ma le chance non concretizzate sono state davvero troppe. MANCA PRECISIONE OFFENSIVA.

Lescano (Virtus Entella): Non fa reparto da solo come gli era accaduto in alcune circostanze in quest'avvio di campionato. Ha vita difficile ma fa di tutto per complicarsela provando spesso ad uscire dal raggio d'azione in cui era solito battagliare. SPENTO