Vicenza-Feralpisalò, c'è aria di big match al “Menti” Le probabili

08.12.2019 13:10 di Valentino Bonetti   Vedi letture
© foto di Francesco Inzitari/ILoveGiana
Vicenza-Feralpisalò, c'è aria di big match al “Menti” Le probabili

Dieci punti separano in classifica il Vicenza (primo nel Girone B con 39 punti) dalla Feralpisalò (sesta), di fronte questa sera alle 17,30 allo stadio “Romeo Menti” per la 18^ giornata. Il margine di vantaggio dei biancorossi è ampio, ma come ricordato da Domenico Di Carlo nella conferenza stampa di presentazione della partita, il passo dei Leoni del Garda con Sottili in panchina è impressionante, addirittura da primo posto. È chiaro quindi che, con presupposti del genere e vista la caratura dell'organico a disposizione dei due allenatori, quella di stasera è sicuramente una delle partite di cartello di questa penultima giornata di andata. Come arrivano le squadre a questa sfida? Il Vicenza ha espugnato Bolzano grazie alla rete messa a segno da Pontisso, mentre la Feralpisalò ha pareggiato per 2-2 in casa contro il Cesena (42' Borello, 71' Guidetti, 76' Russini, 90' Scarsella). L'ultimo precedente tra le due formazioni giocato al “Romeo Menti” risale al 26 gennaio scorso per la 23^ giornata del Girone B. In quella occasione furono i Leoni del Garda ad imporsi per 2-1 grazie ad una doppietta di Scarsella (57' e 75'). Di Bianchi al 62' il momentaneo pareggio biancorosso. Sulle panchine sedevano Michele Serena e Domenico Toscano, ora in vetta al Girone C con la Reggina. Due gli ex biancorossi ora in verdeblu: Nicolas Giani (119 presenze ed un gol tra il 2008 ed il 2014 con una breve parentesi a Perugia nel 2013) e Pasquale Maiorino (33 presenze e 3 gol tra il 2009 ed il 2014 con la maglia biancorossa). Altro ex della partita a maglie invertite è, invece, Simone Guerra: 112 presenze e 42 gol con i Leoni del Garda dal 2015 al 2019. In chiusura un paio di notizia in casa Vicenza: in settimana è stato inaugurato lo store biancorosso all'interno dello stadio “Menti”, dove i tifosi potranno acquistare tutti i prodotti ufficiali della squadra. In secondo luogo, vi segnaliamo l'iniziativa della Curva Sud per questa partita, ovvero la raccolta fondi per il Natale dei meno fortunati.

QUI VICENZA - Per questa partita mister Domenico Di Carlo ha convocato 24 elementi. Assenti Rigoni (infortunato) e Bonetto (rimasto a casa). Il tecnico biancorosso deve però fare i conti con le precarie condizioni di Vandeputte, Giacomelli e Saraniti, dal momento che tutti e tre hanno iniziato ad allenarsi con il gruppo soltanto nella giornata di giovedì. La squadra dovrebbe essere schierata con il 4-3-1-2 con Guerra, Saraniti e Marotta in ballottaggio per due maglie in attacco.

QUI FERALPISALO' - “Tutti cercano l’antagonista del Vicenza, e questo vuol dire molto. E' una squadra che sta facendo bene in una piazza calda, con un ottimo allenatore. Sono tutti punti a loro vantaggio perché anche nei momenti difficili, soprattutto nella prima parte di stagione, sono situazioni che fanno la differenza”. Queste le parole di Sottili sugli avversari nella conferenza stampa di ieri. Il tecnico dei Leoni del Garda schiererà il consueto 4-3-2-1 con Ceccarelli e Scarsella a supporto di Caracciolo.

Queste le probabili formazioni della gara che potrete seguire tramite il LIVE MATCH di TuttoC.com:

Vicenza (4-3-1-2): Grandi; Bruscagin, Padella, Cappelletti, Barlocco; Vandeputte, Pontisso, Cinelli; Giacomelli; Marotta, Guerra. A disp. Albertazzi, Pizzignacco, Bizzotto, Bianchi, Pasini, Arma, Liviero, Emmanuello, Zonta, Scoppa, Zarpellon, Saraniti, Tronco. All. Domenico Di Carlo.

Feralpisalò (4-3-2-1): De Lucia; Zambelli, Rinaldi, Giani, Contessa; Magnino, Pesce, Altobelli; Ceccarelli, Scarsella; Caracciolo. A disp. Liverani, Spezia, Eleuteri, Tirelli, Magnino, Legati, Altare, Bertoli, Mauri, Carraro, Hergheligiu, Stanco. All. Stefano Sottili.

Arbitro: Ermanno Feliciani di Teramo (Fraggetta-De Pasquale).