Vicenza, Liviero: "Situazione surreale, serve l'aiuto di tutti"

26.03.2020 23:40 di Matteo Ferri   Vedi letture
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
Vicenza, Liviero: "Situazione surreale, serve l'aiuto di tutti"

Prima stagione con la maglia del Vicenza per Matteo Liviero, cresciuto nel settore giovanile della Juventus  con cui vinse il torneo di Viareggio nel 2012. Il difensore biancorosso ha risposto alle domande dei tifosi nel corso della trasmissione LR On Air: "La situazione è surreale ma rinnovo l'invito a tutti di stare a casa. Avevamo un sogno in testa ma in questo momento ci sono cose più importanti, c'è una battaglia da cui si può uscire solo con l'aiuto di tutti". Sulla sua carriera: "Sono juventino e cresciuto con il mito di Del Piero, è stato un sogno fare il settore giovanile con i bianconeri e spero di tornare a vedere una partita allo Stadium quanto prima". Liviero in passato ha giocato anche nel girone C di Serie C, con le maglie di Lecce e Juve Stabia: "Ogni girone è bello a modo suo. Al sud il modo di approcciare le partite è differente, alcune squadre a volte rinunciano a giocare e poi c'è l'ambiente esterno che è diverso. A livello personale ho avuto la fortuna di giocare in piazze importanti e mi sono sempre trovato bene ma a Vicenza è nato un feeling particolare. Ho iniziato in prova, per me è stata una sorta di sfida personale. Sono in Veneto, vicino casa mia e qui mi sono sentito parte di un progetto importante".