Avellino, Ignoffo: "Paganese rivelazione. Sento la fiducia della società"

12.10.2019 23:00 di Matteo Ferri   Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
Avellino, Ignoffo: "Paganese rivelazione. Sento la fiducia della società"

Interrompere la striscia negativa di quattro gare senza vittorie e superare in classifica una diretta concorrente. Questo l'obiettivo dell'Avellino di Giovanni Ignoffo, impegnato domani in trasferta contro la Paganese. Il tecnico degli irpini prova a scacciare i fantasmi della crisi in conferenza stampa: "Io ho sempre lavorato e vissuto alla giornata. Sono concentrato sulla partita di Pagani, da affrontare nel migliore dei modi. Per quello che riguarda il futuro, vedremo dopo la partita. Ci siamo già incontrati col direttore, la proprietà ha mostrato fiducia nello staff tecnico e ha incentivato noi e la squadra a fare meglio. Il nostro lavoro è quello di dare il massimo e mettere la squadra nelle condizioni di esprimersi al meglio. Abbiamo dieci punti ma per quelle che sono state le prestazioni, ci manca qualcosa". Qualche problema in attacco per i biancoverdi, che recuperano Albadoro: "Ai ragazzi deve solo interessare che la società onori gli impegni e questo lo ha sempre fatto. Tutte le altre questioni non ci devono riguardare. Noi abbiamo una squadra giovane e questa deve essere un'opportunità per tutti, anche per me. La piazza ci è sempre stata vicina, anche se non stiamo ottenendo i risultati sperati ed è nei momenti difficili che i ragazzi devono essere supportati. Anche perché, ad Avellino, il pubblico fa la differenza". Sulla Paganese: "Erra sta facendo un grande lavoro, anche a livello organizzativo. In questo momento sono la rivelazione del campionato e dobbiamo fargli i complimenti"