Casertana, Di Maio: "Ritrovati fame e spirito, partita sofferta"

09.12.2019 11:00 di Dario Lo Cascio Twitter:    Vedi letture
© foto di Giuseppe Scialla
Casertana, Di Maio: "Ritrovati fame e spirito, partita sofferta"

Gennaro Di Maio, in panchina per la Casertana in luogo dello squalificato mister Ginestra, come riportato dal sito ufficiale rossoblu, ha così commentato la vittoria di Terni: “E’ stata una partita sofferta. Sapevamo che sarebbe stata così. L’avevamo preparata nei minimi particolari. E’ normale, poi, che si soffra quando l’avversario ti manda in campo anche giocatori come Vantaggiato e Marilungo. Dopo il vantaggio ci siamo abbassati un po’, perché loro spingevano. Soprattutto dalla parte di Mammarella, dove sapevamo che ogni cross era un pericoloso. Però abbiamo fatto la partita che dovevamo e siamo riusciti a portare a casa il risultato. Questa squadra ha le idee per giocare sempre a calcio. Abbiamo provato anche oggi a partire da dietro. Quando a questo aggiungi la fame e lo spirito che non abbiamo visto contro la Paganese, allora possiamo dire la nostra sempre. Floro Flores? Ha avuto un piccolo risentimento da valutare e ha chiesto il cambio. Vedremo nei prossimi giorni. Zito, invece, fino a venerdì ha fatto solo differenziato. In questo momento è un valore aggiunto che ci dà una spinta incredibile. Era normale che ci mettesse un po’ per carburare. Abbiamo deciso di farlo giocare dall’inizio e ha fatto una grande partita. Come tutti del resto. Dovevamo portare a casa la partita, anche se a tratti potevamo essere meno belli del solito”.