Dall'esordio col City di Mancini al Bisceglie: Ibrahim sbarca in Serie C

24.03.2021 23:00 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Dall'esordio col City di Mancini al Bisceglie: Ibrahim sbarca in Serie C
TMW/TuttoC.com
© foto di Giuseppe Scialla

Interessante storia quella di Abdisalam Abdulkadir Ibrahim, neocentrocampista del Bisceglie, annunciato nelle scorse ore quale rinforzo dei nerazzurri: nel suo curriculum spicca infatti una esperienza nel 2007 con il Manchester City, dove ha vinto la FA Youth Cup e dove ha esordito anche in prima squadra nel 2010. Tre anni dopo, l’attuale tecnico della nazionale italiana, Roberto Mancini, lo fa debuttare nella gara contro il Liverpool conclusasi per 0-0. Nel 2014 viene svincolato dal Manchester City così firma per l’Olympiakos venendo ceduto in prestito all’Ergotelīs e - episodio curioso - segna la sua prima rete in Grecia proprio contro la squadra detentrice del suo cartellino. Il suo palmares vanta un double con l’Olympiakos nella stagione 2014-2015 e un campionato norvegese con il Strømsgodset nel 2013.

Ibrahim ha giocato inoltre per tutte le rappresentative giovanili norvegese. Ha debuttato nella Nazionale Under 21 nel maggio 2010 facendo parte anche dei 23 calciatori convocati per il campionato europeo Under 21 disputatosi in Israele nel 2013 dove è subentrato nei match contro Inghilterra e Italia. Le ottime prestazioni gli sono valse due convocazioni nella Nazionale Maggiore per le amichevoli contro Moldavia e Polonia esordendo nel match vinto per 2-1 contro la formazione moldava.