DG Picerno: "Battuto l'Avellino nonostante gli infortuni: giocatori e staff straordinari"

28.11.2023 22:00 di Sebastian Donzella Twitter:    vedi letture
DG Picerno: "Battuto l'Avellino nonostante gli infortuni: giocatori e staff straordinari"
TMW/TuttoC.com

Vincenzo Greco, direttore generale del Picerno, dopo il grande successo sull'Avellino, quinto consecutivo in campionato per i lucani, si è concesso ai microfoni dell'ufficio stampa rossoblù: "Quella con gli irpini è stata davvero una partita cruciale per noi. La preparazione è stata complicata, dobbiamo ammetterlo. Abbiamo dovuto fare i conti con diversi infortuni che hanno messo a dura prova la nostra squadra. Tuttavia, il nostro staff tecnico ha lavorato instancabilmente per preparare al meglio i giocatori disponibili, e devo dire che sono stati eccezionali nel gestire la pressione. I giocatori sono stati straordinari. Hanno dimostrato grande carattere e determinazione nonostante le avversità. Hanno compreso l’importanza della partita e si sono impegnati al massimo. Ognuno di loro ha dato il massimo, anche coloro che magari non erano al cento per cento fisicamente. È stato un vero sforzo di squadra, una prestazione di chi vive lo spogliatoio come una famiglia prima che come un luogo di lavoro”.

Sullo staff tecnico, guidato da mister Longo: "È stato fondamentale. Hanno lavorato incessantemente per affrontare le difficoltà e preparare al meglio i giocatori. Un po’ per rassomiglianze con la forza dell’avversario e un po’ per la nostra delicata situazione d’infermeria, questa gara mi ha ricordato quella dell’anno scorso con il Pescara. Ogni membro del team ha infatti svolto il proprio ruolo con dedizione e professionalità. È un impegno di gruppo, e voglio ringraziare ognuno di loro per il contributo prezioso che hanno dato, non dimenticando però nessuno dei miei collaboratori, i quali si spendono instancabilmente per questi colori ogni giorno, mettendo sempre il ‘cuore’ in ciò che svolgono e fanno. Sono la squadra cosiddetta ‘invisibile’, e mi riferisco al Team Manager Roberto Franzese, all’Ufficio Stampa Giovanni Caporale, alla Segretaria Generale Alessandra Giordano insieme ai magazzinieri e a tutti gli altri collaboratori. Squadra invisibile, sì, ma che, con fatica e dedizione, ‘porta punti’, aiuta a far crescere lo spirito di unione e famiglia a tutto l’ambiente”

Sul futuro: "Sicuramente questa vittoria ci dà una spinta positiva. Tuttavia, dobbiamo rimanere concentrati e continuare a lavorare sodo. Le sfide future saranno altrettanto impegnative, e dobbiamo essere pronti ad affrontarle con la stessa determinazione. Continueremo a lavorare sulla nostra preparazione e a supportare i giocatori affinché possano dare il massimo in ogni partita. Grazie a tutta Picerno. Speriamo di portare avanti questo momento positivo e di regalare ancora soddisfazioni ai nostri tifosi".