Il messaggio social di Biagianti: "Non so cosa succederà al Catania"

10.07.2020 14:45 di Antonino Sergi   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Il messaggio social di Biagianti: "Non so cosa succederà al Catania"

Lungo messaggio social da parte di Marco Biagianti, capitano del Catania, che ha deciso di salutare la città etnea facendo un punto anche sul prossimo futuro. “E se fosse stata la mia ultima stagione con questa maglia, non avrei potuto chiedere compagni migliori, gente vera che ha onorato la nostra maglia fino all’ultimo.⁣ Sono riusciti ad unire tutta la città e creare un legame indissolubile con Voi, forse mai successo prima.⁣ Tra pubalgia, l’essere messo fuori rosa, il nodo stipendi ed il Coronavirus è stato un anno molto particolare e pesante per me, ma nonostante tutto non sono riuscito a svuotare il mio armadietto! ⁣ L’ho lasciato così, come sempre.⁣ Il mio posto numero 27 per tutti questi anni di Catania. ⁣Vorrei che il tempo si fermasse.⁣ Ringrazio tutte le persone e tanti amici, che hanno lavorato in questa società, da Massanunziata a Torre del grifo, persone splendide che con amore e passione hanno messo sempre il Catania al primo posto.⁣ Grazie a tutti i tifosi per l’affetto che mi avete sempre dimostrato, soprattutto nei momenti difficili. Ho un po’ paura e mille pensieri, non so quello che succederà al nostro amato Catania o quello che deciderò per il mio futuro, se ci sarà ancora la possibilità di indossare questi colori o no, ma il tempo, quello trascorso con questa maglia, con questi colori, e con Voi.. rimarrà per sempre nel mio cuore!".

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

E se fosse stata la mia ultima stagione con questa maglia, non avrei potuto chiedere compagni migliori, gente vera che ha onorato la nostra maglia fino all’ultimo.⁣ Sono riusciti ad unire tutta la città e creare un legame indissolubile con Voi, forse mai successo prima.⁣ ⁣ Tra pubalgia, l’essere messo fuori rosa, il nodo stipendi ed il Coronavirus è stato un anno molto particolare e pesante per me, ma nonostante tutto non sono riuscito a svuotare il mio armadietto! ⁣ L’ho lasciato così, come sempre.⁣ Il mio posto numero 27 per tutti questi anni di Catania. ⁣ Vorrei che il tempo si fermasse.⁣ ⁣ Ringrazio tutte le persone e tanti amici, che hanno lavorato in questa e per questa società, da Massanunziata a Torre del grifo, persone splendide che con amore e passione hanno messo sempre il Catania al primo posto.⁣ Grazie a tutti i tifosi per l’affetto che mi avete sempre dimostrato, soprattutto nei momenti difficili. ⁣ Ho un po’ paura e mille pensieri, non so quello che succederà al nostro amato Catania o quello che deciderò per il mio futuro, se ci sarà ancora la possibilità di indossare questi colori o no, ma il tempo, quello trascorso con questa maglia, con questi colori, e con Voi.. rimarrà per sempre nel mio cuore! ⁣ ⁣ CATANIA UNICO AMORE ❤️

Un post condiviso da Marco Biagianti (@uccio27) in data: 9 Lug 2020 alle ore 5:06 PDT