Latina, De Santis: "Ci manca ancora qualcosa per fare il salto di qualità"

07.12.2023 11:00 di Matteo Ferri   vedi letture
Latina, De Santis: "Ci manca ancora qualcosa per fare il salto di qualità"
TMW/TuttoC.com
© foto di Laerte Salvini

Conferenza stampa di metà settimana a Latina. A parlare è stato il difensore Eros De Santis, che è tornato sulla partita contro il Sorrento: "Il primo tempo col Sorrento è stato il più brutto della stagione dal punto di vista dell'intensità e delle gambe. Non arrivavamo mai sulle seconde palle, non so se si sia trattato di una questione mentale o altro. Nel secondo tempo siamo andati meglio, li abbiamo chiusi nella loro area ma non è bastato. Forse ci manca ancora quello step in avanti per giocarcela veramente con tutti. Abbiamo battuto Foggia e Avellino, giocato una gran partita a Catania ma ci manca ancora quel passaggio in più per dimostrare di poter ambire a qualcosa di importante". 

L'ex Roma è ormai un veterano dei nerazzurri: "Sono qui da tre anni, ho visto la società crescere anno dopo anno. La prima stagione ci siamo salvati con grande anticipo nonostante una squadra costruita a fine agosto. L'anno scorso abbiamo centrato i playoff e quest'anno vogliamo fare ancora meglio perché l'organico è più forte. Siamo un gruppo ben formato, composto da ragazzi in gamba e la competizione interna non può che fare bene. In campionato non c'è il Catanzaro che domina e questo ti lascia uno spiraglio per ambire a qualcosa di importante".