Pres Potenza: "Secondo gol da playstation, vittoria dedicata a chi sa sognare"

07.03.2021 20:50 di Dario Lo Cascio Twitter:    Vedi letture
Pres Potenza: "Secondo gol da playstation, vittoria dedicata a chi sa sognare"
TMW/TuttoC.com
© foto di Carlo Giacomazza/CGP Photo Agency

Un Salvatore Caiata raggiante al termine della vittoria del Potenza a Bari. Così il presidente rossoblu a fine match: "Per la prima volta in cento anni siamo venuti a vincere a Bari. Lo abbiamo fatto con gioco, consapevolezza, leadership. C'è l'aspetto sportivo, sono punti importanti, ma la salvezza non passa dal vincere a Bari. Questa vittoria la dobbiamo dedicare a Potenza, al sorriso che questa vittoria regalerà a tanti potentini che stanno attraversando un momento di difficoltà. Alla fiducia, alla voglia di credere a un futuro migliore, alla capacità di essere un po' più sognatori. Questa vittoria la voglio dedicare a tutti i potentini di cuore. È innegabile che oggi il Potenza ha fatto una partita di cuore, ma anche di grande tecnica. Il secondo gol, con dodici passaggi consecutivi, sembrava di giocare alla playstation. Mi aspettavo una prestazione, poi è andato tutto bene. La squadra è forte, ma Marcone ha fatto una partita super e tutti hanno dato di più. Marcone ha parato l'impossibile, Sepe ha fatto una partita da eroe, Baclet si è sacrificato oltre i gol. I ragazzi hanno buttato il cuore oltre l'ostacolo, hanno dato il 110%, sono andati in overdrive, solo così si possono ottenere risultati oltre la portata. Dobbiamo vivere queste gare una per una, con i piedi per terra e lo zainetto pieno di piombo. La dedichiamo alla Potenza che vuole sognare e si indentifica in qualcosa di costruttivo".