Sicula Leonzio, peggior avvio dal ritorno in C. E il club sceglie il silenzio

10.10.2019 07:00 di Dario Lo Cascio Twitter:    Vedi letture
Sicula Leonzio, peggior avvio dal ritorno in C. E il club sceglie il silenzio

Nove punti il primo anno, con la strepitosa vittoria di Catania nel derby. Ancor meglio il secondo, con undici punti. Ma il terzo anno consecutivo in Serie C per la Sicula Leonzio non è iniziato altrettanto bene, anzi. Nelle prime otto gare, questo il confronto numerico, i bianconeri hanno conquistato appena cinque punti. 

Includiamo la sconfitta di ieri a Teramo, nel recupero della seconda giornata. Un 2-0 che non è piaciuto in particolare alla società siciliana, che ha emesso uno scarno comunicato stampa nel quale annuncia un silenzio stampa a tempo indeterminato. Brevemente però è intervenuto il presidente Giuseppe Leonardi, assolutamente insoddisfatto di questo avvio di stagione. 

“Chiedo scusa ai nostri tifosi – ha commentato il patron – sono molto amareggiato e deluso per il momento che stiamo attraversando. Non c’è nulla da dire in questo momento, bisogna solo concentrarsi sul campo e lavorare”.

Il penultimo posto, appena una vittoria - contro il Bisceglie - i pareggi con Potenza e Paganese e ben cinque sconfitte, ivi inclusa quella del "Bonolis", di certo non fanno bene sperare. Mister Vito Grieco rischia? Difficile dirlo adesso e comunque impossibile che la Sicula possa cambiare quando già domenica si torna in campo contro il Rieti. Che però c'è la sensazione sarà un esame decisivo per molti.