V. Francavilla-Catanzaro, in palio punti playoff: le probabili formazioni

22.02.2020 12:20 di Adriano Fiorini   Vedi letture
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it
V. Francavilla-Catanzaro, in palio punti playoff: le probabili formazioni

Per l'ottava giornata di ritorno del campionato di Serie C girone C, al "Giovanni Paolo II", a partire dalle 20.45 (Live Match su TuttoC.com), scenderanno in campo la Virtus Francavilla ed il Catanzaro.

I padroni di casa, che domenica scorsa hanno battuto in trasferta la Ternana per 2-0 (reti di Vazquez su rigore e Marino), occupano, al pari della Paganese, la 10a posizione in classifica con 34 punti (8 vittorie, 10 pareggi, 8 sconfitte). Nelle ultime 5 gare di campionato, i biancazzurri hanno mostrato un buono stato di forma, essendo riusciti a conquistare ben 10 punti (3 vittorie, 1 pareggio, 1 sconfitta).

Guardando alla sole gare interne, la formazione di Trocini ha qualcosa da rimproverarsi, dal momento che dai 14 impegni che hanno preceduto quello di questa sera, sono usciti soltanto 17 punti (4 vittorie, 5 pareggi, 3 sconfitte). Molto meglio, in questo senso, ha fatto il Catanzaro, che al "Ceravolo", invece, ha totalizzato 29 punti in 14 gare. Nell'ultimo match interno, la Virtus Francavilla ha chiuso con il punteggio di 1-1 la sfida contro l'Avellino, con gli ospiti che sono pervenuti al pareggio su rigore nei secondi finali con Di Paolantonio, dopo il gol realizzato sul finire del primo tempo, da Zenuni.

Per quello che riguarda il Catanzaro, invece, 6° in graduatoria con 42 punti (12 vittorie, 6 pareggi, 8 sconfitte), l'ultimo turno di campionato si è chiuso con un pareggio interno, per 1-1, contro la Casertana, con Tulli a ripristinare il pareggio, dopo l'iniziale autogol di Casoli. Nelle ultime 5 giornate di campionato, tuttavia, la formazione di Auteri si è comportata in modo certamente brillante, con 10 punti all'attivo (3 vittorie, 1 pareggio, 1 sconfitta).

Considerando le sole gare in trasferta, la formazione calabrese è riuscita a fare suoi 13 punti in 12 impegni. Gli avversari di questa sera, tuttavia, hanno fatto meglio, con 17 punti all'attivo, seppure in 14 gare. Il Catanzaro, va detto, è comunque e sempre un cliente impegnativo da affrontare. Basti ricordare, infatti, che con 40 gol realizzati, i giallorossi rappresentano la terza squadra più prolifica del raggruppamento.

Nei precedenti tre scontri avvenuti al "Giovanni Paolo II" tra la Virtus Francavilla ed il Catanzato, per 2 volte hanno avuto la meglio i pugliesi ed in una sola occasione i calabresi, episodio questo verificatosi il 9 dicembre del 2018, con gli ospiti bravi a prendersi i tre punti, con il punteggio di 1-0 (rete decisiva firmata da Statella nella ripresa). Nel match di andata, invece, il Catanzaro ha piegato la Virtus Francavilla per 3-1, grazie alle reti di Fischnaller, Bianchimano e Di Livio, seguite al gol iniziale di Vazquez. Da segnalare, invece, che gli scontri diretti tra i due tecnici, vedono in vantaggio Trocini su Autieri, con il punteggio di 3 vittorie a 2.

Sono ben tre gli ex-Catanzaro, oggi in forza alla Virtus Francavilla. Parliamo di Francesco Pambianchi (5 presenze lo scorso anno), Denny Gigliotti (41 presenze nel campionato di Serie C2 tra il 2009 ed il 2012) e Andrea Risolo, in prestito alla squadra pugliese, dopo le 8 presenze messe in fila con la squadra calabrese, nella prima parte di stagione.

QUI VIRTUS FRANCAVILLA – La prima buona notizia per la formazione pugliese, è il ritorno di Trocini in panchina, dopo le due settimane di squalifica. Gli assenti per la sfida di questo pomeriggio, sono Pino, Gigliotti e Tchetchoua, mentre tutti gli altri, sono regolarmente sulla lista dei convocati. Molto probabile, dunque, che i biancazzurri si presentino in campo, con molte conferme rispetto all'ultima gara. Non dovrebbero esserci dubbi, infine, sulla coppia di attacco composta da Perez e Vazquez, viste le non ottimali condizioni di Baclet.

QUI CATANZARO – Nella consueta conferenza stampa pregara, Auteri ha confermato l'indisponibilità, almeno per questo match, di Tulli, Kanoute e Di Livio. Rientra intanto dalla squalifica, Martinelli. Al netto di queste assenze, tuttavia, ci si aspetta che i giallorossi affrontino la sfida del “Giovanni Paolo II”, con il consueto 3-4-3, modulo che potrebbe, tuttavia, assumere la forma di un 3-4-1-2, con Statella a supportare le due punte avanzate, Di Piazza e Bianchimano. Nel caso si confermasse il classico 3-4-3, invece, Carlini potrebbe essere chiamato a completare il reparto avanzato.

Queste le probabili formazioni formazioni della gara che potrete seguire con il Live Match di TuttoC.com:

Virtus Francavilla (3-5-2): Poluzzi; Marino, Caporale, Delvino; Di Cosmo, Mastropietro, Risolo, Zanuni, Gallo; Perez, Vazquez. A disp.: Costa, Pambianchi, Tiritiello, Sparandeo, Castorani, Albertini, Nunzella, Setola, Baclet, Marozzi, Ekuban. All.: B. Trocini

Catanzaro (3-4-3): Bleve; Martinelli, Atanasov, Celiento; Casoli, Corapi, De Risio, Contessa; Carlini, Di Piazza, Bianchimano. A disp.: Mittica, Nicoletti, Riggio, Pinna, Quaranta, Urso, Statella, Iuliano, Bayeye, Giannone, Novello. All.: G. Auteri

Arbitro: Marco D'Ascanio della sezione di Ancona (assistenti: S.E. Buonocore-F. Pragliola)