INTERVISTA TC - Canepa: "Murano a Perugia sorprenderà a suon di gol"

18.09.2020 18:30 di Raffaella Bon   Vedi letture
Roberto Canepa
© foto di Simone Lorini
Roberto Canepa

Roberto Canepa, ex direttore sportivo del Savona, dove ha potuto conoscere le qualità di Jacopo Murano, è intervenuto ai microfoni di TuttoC.com per commentare l'addio dell'attaccante al Potenza e il suo approdo a Perugia: "Per lui un percorso importante, iniziato con la SPAL e proseguito a Trapani. Poi ha avuto un problema di salute, si è ripreso a Potenza e lì ha fatto vedere tutto il suo valore portando i lucani ai playoff. Ora gli si apre davanti una nuova avventura che sono sicuro e gli auguro vada nel migliore dei modi".

Che margini di crescita ha?
"Jacopo è un classe 1991 ed è nel pieno della maturità calcistica ed atletica, è un papà, un uomo di famiglia e potrà riuscire ancora a raggiungere i risultati che la sorte e la cecità di tanti osservatori gli ha concesso di provare a raggiungere solo in età matura. Ma ha ancora il tempo per sorprendere tutti a suon di gol".

Come potrà fare?
"Jacopo sa come si fa. E' cresciuto tanto e la tecnica abbinata alla forza e alla velocità, pur avendo una fisicità importante, sono le sue armi migliori. E questo gli permetterà di avere una ulteriore crescita. La C non è una categoria a lui nuova e l'ha sempre fatta bene. Mi auguro che sarà un trampolino di lancio per recuperare il tempo perduto e raggiungere le categorie superiori e visto che il Perugia ha creduto in lui, spero lo faccia col Perugia che vorrà riscattarsi dopo l'annata negativa della scorsa stagione"